supix
supix - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
La cupidigia di Verre giunge fino a derubare il principe di Siria,ospte di Roma(2).
Il principe ricambia l'invito e Verre il giorno successivo chiede in prestito i vasi piu preziosi visti la sera prima,col pretesto di darli ai suoi artefici e il principe glieli manda.
ARGOMENTI:verbi difettivi,supino,subordinata relativa,infinito storico,interrogativa indiretta.
VI PREGO AIUTATEMI A TRADURRE QUESTA VERSIONE ENTRO STASERA!!!(GRAZIE)
TESTO DELLA VERSIONE:
Quid multa dicam?Rex ita discessit,ut et istum copiose ornatum et se honorifice acceptum arbitraretur.Vocat ad cenam deind ipse praetorem;exponit suas copias omnes,multum argentum,non pauca etiam pocula ex auro,quae,ut mos est regius et maxime in Syria,gemmis erant distincta clarissimis.iste unum quodque vas in manus sumere,laudare,mirari.Rex gaudere praetori populi Romani satis iucundum et gratum illud esse convivium.Posteaquam inde discessum est,cogitare nihil iste aliud,quod ipsa res declaravit,nisi quemadmodum regem ex provincia spoliatum expilatumque dimitteret.Mittit rogatum vasa ea,quae pulcherrima apud eum viderat;ait se suis caelatoribus velle ostendere.Rex,qui illum non nosset,sine ulla suspicione libentissime dedit.Mittit etiam trullam gemmeam rogatum;velle se eam diligentius considerare.Ea quoque ei mittitur.
rob200
rob200 - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
mi dispiace non l'ha trovo la traduzione...ANCHIO LA STO CERCANDO:weaponcicerone:sega
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di settembre
Vincitori di settembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

ciampax

ciampax Tutor 29101 Punti

VIP
Registrati via email