• Latino
  • Versione da tradurre per favore

    closed post best answer
elnino98
elnino98 - Ominide - 33 Punti
Salva
Versione da tradurre per favore

Ad Aesculapium Apollinis filium praeclarum medicum, ex omnibus orbis terrarum regionibus
multitudo aegrotum veniebant, Aesculapius, vir mirae prudentiae, non solum omnes sanabat, sed interdum etiam mortui in lucem ab eo revocabantur ; quare (perciò) iram Plutonis, lnferorum regis ,suscitait. Ita Pluto ipse cum love fratre questus est (si lamentò): "Aesculapius medicus naturae ordinem turbat, quia nullum timorem deorum hominibus rit, si vitae mortisque arbitri erunt. Agedum, frater : Aesculapium mecemus ! Tum luppiter fulgure audacem medicum occidit. Homines postea Aesculapium in numero deorum colocaverunt eque dicaverunt multa templa, plerumque in locis salubribus inter Silvas.
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 99862 Punti
Salva
Da Esculapio, famoso medico figlio di Apollo, giungeva un gran numero di malati da tutte le regioni della terra. Esculapio, uomo di straordinaria saggezza, non solo guariva tutti, ma da lui talvolta erano richiamati in vita i morti; perciò suscitò l'ira di Plutone, re degli Inferi. Così Plutone in persona si lamentò con il fratello Giove: "Il medico Esculapio sovverte l'ordine della natura, poiché gli uomini non avranno nessuna paura degli dei, se saranno arbitri della vita e della morte. Orsù, fratello: uccidiamo (suppongo sia 'necemus') Esculapio!". Allora Giove con un fulmine uccise l'audace medico. In seguito gli uomini collocarono Esculapio nel novero degli dei e gli dedicarono molti templi, generalmente in luoghi salubri tra i boschi.



:hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email