• Latino
  • VERSIONE BREVISSIMA E URGENTISSIMA!!!

SlEsO1
SlEsO1 - Sapiens - 390 Punti
Rispondi Cita Salva
Paris, filius Priami, Troianorum regis, olim ex Asia in Graeciam navigavit, Corintho Spartam venit et a Menelao, Lacedaemoniorum rege, hospitio acceptus est.
Sed Veneris voluntate Helenam, pulchram Menelai uxorem, dolo rapuit et secum Troiam duxit. Menelaus iniuriam non toleravit et aliorum Graecorum regum auxilium rogavit.
Ex tota Graecia magni viri in Boeotiam convenerunt: Agamennon, Menelai frater, Mycenis venit; Aiax, Telamonis filius, cum fratre Teucro ex insula Salamina; Nestor, vir senex, sed magna vi et animi et corporis, Pylo; Achilles cum amico Patroclo ex Thessalia; Ulixes ex insula Ithaca.



GRAZIE MILLLE!!!!!
Alex94
Alex94 - Genius - 2332 Punti
Rispondi Cita Salva
Paride, figlio di Priamo,re dei troiani, navigò dall'Asia alla Grecia,arrivò a Corinto in Sparta e fu accettato come ospite da Menelao,re degli spartani.Ma con astuzia col consenso della vergine, rapì Elena,bella moglie di Menelao e la condusse con se a Troia.Menelao non tollerò l' offesa e chiese l' aiuto degli altri greci.Da tutta la Grecia accorsero grandi uomini in Boezia: Agamennone ,il fratello di Menelao,venne da Micene,Aiace,figlio di Telamone,col fratello Teucro dall' isola di Salamina; Nestore,uomo anziano , m acon grande forza in animo e in corpo,Pilo; Achille con l' amico Patroclo da Tessaglia;Ulisse dall'isola di Itaca.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email