• Latino
  • Versione Agesilao e i Messeni

    closed post
Viking
Viking - Genius - 5352 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao ragazzi/e!!
Avrei bisogno di questa versione...
il titolo è "Agesilao e i Messeni"

prime frasi: Agesilaus, Lacedaemoniorum rex, cum in Messeniam exercitum duceret ut rursus in Lacedaemoniorum potestatem redigeret Messenios, qui a Spartae dicione defecerant, praemisit equites ut loca explorarent incolarum animos perspicerent.

ultime frasi:Sciebat enim Messenios, cum de vita desperarent ac pro libertate pugnarent, fortius (=con maggiore forza) idcirco dimicaturos esse.

Grazie in anticipo per l'aiuto!
A presto, Viking :hi
rikivik
rikivik - Genius - 6473 Punti
Rispondi Cita Salva
Agesilaus, Lacedaemoniorum rex, cum in Messeniam cum ingenti exercitut pervenisset, ut Messenios, qui a Sparta defecerant, in Lacedaemoniorum potestatem rursus redigeret, praemisit equites ut loca explorarent atque incolarum animos perspicerent. Ii Agesilao renuntiaverunt non solum homines arma arripuisse sed etiam mulieres et senes paratos ad pugnandum esse, ut libertatem suam defenderent. Exploratores postea addiderunt arma etiam servis distributa essent, quibus, si strenue pugnavissent, libertas promissa erat. Tum Agesilaus, Messeniorum consiliis cognitis ne suorum militum vita frustra in discrimen adduceret, a Messenia discessit. Sciebat enim Messenios, cum de vita desperarent ac pro libertate pugnarent fortius idcirco dimicaturos esse.

-------------------------------------------------------------------------

Agesilao, re degli Spartani, essendo giunto in Messenia con un ingente esercito, per riportare di nuovo sotto il potere degli Spartani i Messeni, che si erano ribellati a Sparta, fece avanzare i cavalieri affinchè esplorassero i luoghi e guardassero gli animi degli abitanti (cerca un significato migliore al verbo).
Quelli annunciarono ad Agesilao non solo che gli uomini avevano preso le armi ma anche che le donne e i vecchi erano pronti a combattere, per difendere la loro libertà.
Gli esploratori dopo aggiunsero che le armi erano state distribuite anche ai servi, ai quali, se avessero combattuto strenuamente, era stata promessa la libertà.
Allora Agesilao, conosciuti i piani dei Messeni per non rischiare inutilmente la vita dei suoi soldati, si allontanò dalla Messenia. Sapeva infatti che i Messeni, disperando sulla vita e combattendo per la libertà avrebbero combattuto con maggiore forza.


:hi
Viking
Viking - Genius - 5352 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazieeeee rikivik!! :p
rikivik
rikivik - Genius - 6473 Punti
Rispondi Cita Salva
ma figggurati!:hi


chiudo
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 208 Punti

Comm. Leader
Registrati via email