Jinx
Jinx - Habilis - 220 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao...avrei bisogno di un aiuto con una versione...

Haec sunt Macedonum praemia, quorum abuteris sanguine! At tibi triginta milia mulorum captivum aurum vehunt, cum milites nihil domum praeter gratuitas cicatrices relaturi sunt. Quae tamen omnia ferre potuimus antequam nos barbaris dederes. Persarum te vestis et disciplina delectat; patrios mores exosus es. Persarum ergo, non Macedonum regem occidere voluimus. Tu Macedonas voluisti genua tibi ponere venerarique te ut deum. Miraris, si liberi homines superbiam tuam ferre non possumus? Quid speramus ex te nos, quibus aut insontibus moriendum est aut in servitute vivendum?

E' di Curzio Rufo...

Grazie 1000!
Mario
Mario - Genius - 37169 Punti
Rispondi Cita Salva
Haec ergo sunt Macedonum praemia, quorum ut supervacuo et sordido abuteris sanguine! At tibi XXX milia mulorum captivum aurum vehunt, cum milites nihil domum praeter gratuitas cicatrices relaturi sunt. Quae tamen omnia tolerare potuimus, antequam nos Barbaris dederes et novo more victores sub iugum mitteres. Persarum te vestis et disciplina delectat: patrios mores exosus es. Persarum ergo, non Macedonum regem occidere voluimus. Et te transfugam belli iure persequimur. Tu Macedonas voluisti genua tibi ponere, venerarique te ut deum; tu Philippum patrem aversaris; et, si quis deorum ante Iovem haberetur, fastidires etiam Iovem. Miraris, si liberi homines superbiam tuam ferre non possumus? Quid speramus ex te, quibus aut insontibus moriendum est aut, quod tristius morte est, in servitute vivendum? Tu quidem, si emendari potes, multum mihi debes. Ex me enim scire coepisti, quid ingenui homines ferre non possint. De cetero parce, quorum orbam senectutem suppliciis ne oneraveris. Nos iube duci, ut, quod ex tua morte petieramus, consequamur ex nostra."

Questi, dunque, sono le ricompense dei Macedoni, del cui sangue ti servi come se fosse superfluo e spregevole! Ma trentamila muli trasportano per te oro depredato, mentre i soldati stanno per riportare a casa null’altro che gratuite cicatrici. Abbiamo tuttavia potuto sopportarle, prima che tu ci consegnassi ai Barbari e mettessi, con una nuova usanza, i vincitori sotto il giogo. Ti attraggono i vestiari e le abitudini dei Persiani: hai preso in odio i costumi della tua patria. Quindi noi abbiamo inteso assassinare il re non dei Macedoni, ma dei Persiani. E ti trattiamo da disertore, secondo il diritto di guerra. Hai voluto prostrare i Macedoni alle tue ginocchia ed essere venerato come un dio; sconfessi Filippo come padre; e se qualcuno degli dèi fosse ritenuto più importante di Giove, disdegneresti anche Giove. Ti meravigli se noi, uomini liberi, non possiamo tollerare la tua superbia? Cosa possiamo sperare da te, noi che dobbiamo morire innocenti oppure, cosa che è più triste della morte, che dobbiamo vivere in schiavitù? Certo tu, se puoi correggerti, mi devi molto. Infatti hai cominciato a sapere da me che cosa gli uomini liberi non possono tollerare. Per il resto, perdona: non caricare di tormenti la vecchiaia di coloro ai quali sottrai i figli. Fai mettere a morte noi, in modo che otteniamo dalla nostra morte ciò che avevamo desiderato dalla tua.”
ilovetheoc91
ilovetheoc91 - Sapiens Sapiens - 1790 Punti
Rispondi Cita Salva
Io ho trovato questa...non so se va bene...

Haec ergo sunt Macedonum praemia, quorum ut supervacuo et sordido abuteris sanguine! At tibi XXX milia mulorum captivum aurum vehunt, cum milites nihil domum praeter gratuitas cicatrices relaturi sunt. Quae tamen omnia tolerare potuimus, antequam nos Barbaris dederes et novo more victores sub iugum mitteres. Persarum te vestis et disciplina delectat: patrios mores exosus es. Persarum ergo, non Macedonum regem occidere voluimus. Et te transfugam belli iure persequimur. Tu Macedonas voluisti genua tibi ponere, venerarique te ut deum; tu Philippum patrem aversaris; et, si quis deorum ante Iovem haberetur, fastidires etiam Iovem. Miraris, si liberi homines superbiam tuam ferre non possumus? Quid speramus ex te, quibus aut insontibus moriendum est aut, quod tristius morte est, in servitute vivendum? Tu quidem, si emendari potes, multum mihi debes. Ex me enim scire coepisti, quid ingenui homines ferre non possint. De cetero parce, quorum orbam senectutem suppliciis ne oneraveris. Nos iube duci, ut, quod ex tua morte petieramus, consequamur ex nostra."

Questi, dunque, sono le ricompense dei Macedoni, del cui sangue ti servi come se fosse superfluo e spregevole! Ma trentamila muli trasportano per te oro depredato, mentre i soldati stanno per riportare a casa null’altro che gratuite cicatrici. Abbiamo tuttavia potuto sopportarle, prima che tu ci consegnassi ai Barbari e mettessi, con una nuova usanza, i vincitori sotto il giogo. Ti attraggono i vestiari e le abitudini dei Persiani: hai preso in odio i costumi della tua patria. Quindi noi abbiamo inteso assassinare il re non dei Macedoni, ma dei Persiani. E ti trattiamo da disertore, secondo il diritto di guerra. Hai voluto prostrare i Macedoni alle tue ginocchia ed essere venerato come un dio; sconfessi Filippo come padre; e se qualcuno degli dèi fosse ritenuto più importante di Giove, disdegneresti anche Giove. Ti meravigli se noi, uomini liberi, non possiamo tollerare la tua superbia? Cosa possiamo sperare da te, noi che dobbiamo morire innocenti oppure, cosa che è più triste della morte, che dobbiamo vivere in schiavitù? Certo tu, se puoi correggerti, mi devi molto. Infatti hai cominciato a sapere da me che cosa gli uomini liberi non possono tollerare. Per il resto, perdona: non caricare di tormenti la vecchiaia di coloro ai quali sottrai i figli. Fai mettere a morte noi, in modo che otteniamo dalla nostra morte ciò che avevamo desiderato dalla tua.”

Scusami mario non avevo visto che avavi postato prima! sorry
Jinx
Jinx - Habilis - 220 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie 1000!!!!
Mario
Mario - Genius - 37169 Punti
Rispondi Cita Salva
Prego
Chiudo
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email