italocca
italocca - Genius - 16560 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao raga.....devo ringraziare a una persona che mi ha risposto subito grazie mille ma ho bisogno ancora di una versione

De pugna apud Zamam

Secundo Punico bello Scipio, clarissimus dux, Romanorum exercitui praefuit et Hannibalem apud Zamam graviter vicit. Ingentissimae Carthaginiensium copiae huic pugnae interfuerunt; nec Romanis nec Carthaginiensibus animus aut ardor defuerunt, sed Carthaginiensibus strenua virtus et ingens copiarum numerus nihil profuerunt. Magna fuit caedes, paucique pugnae superfuerunt. Romani victores paene ipsum Hannibalem ceperunt, qui primum cum multis, deinde cum viginti, postremo cum quattuor militibus evasit. Post hanc cladem nihil iam Romanorum victoriae obfuit, sed Carthaginiensibus eorumque duci nulla spes superfuit. Qua re pacem cum Scipione composuerunt. Secundum Punicum bellum finem accepit anno undevicesimo postquam inceperat.

Grazie mille
ciao
IPPLALA
IPPLALA - Mito - 101142 Punti
Rispondi Cita Salva
Nn trovo nulla
italocca
italocca - Genius - 16560 Punti
Rispondi Cita Salva
nn me la puoi tradurre tu?:(
IPPLALA
IPPLALA - Mito - 101142 Punti
Rispondi Cita Salva
Io non studio il latino, lo farei davvero volentieri...
italocca
italocca - Genius - 16560 Punti
Rispondi Cita Salva
nn fa niente...ma sei stata veramente gentile....grazie

speriamo che passa di qua SuperGaara...e` veramente brava Ciao
IPPLALA
IPPLALA - Mito - 101142 Punti
Rispondi Cita Salva
E' un maschio, non fa niente... ok! Aspettalo!
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120307 Punti
Rispondi Cita Salva
Ho appena fatto la traduzione:

La battaglia di Zama

Secundo Punico bello Scipio, clarissimus dux, Romanorum exercitui praefuit et Hannibalem apud Zamam graviter vicit. Ingentissimae Carthaginiensium copiae huic pugnae interfuerunt; nec Romanis nec Carthaginiensibus animus aut ardor defuerunt, sed Carthaginiensibus strenua virtus et ingens copiarum numerus nihil profuerunt. Magna fuit caedes, paucique pugnae superfuerunt. Romani victores paene ipsum Hannibalem ceperunt, qui primum cum multis, deinde cum viginti, postremo cum quattuor militibus evasit. Post hanc cladem nihil iam Romanorum victoriae obfuit, sed Carthaginiensibus eorumque duci nulla spes superfuit. Qua re pacem cum Scipione composuerunt. Secundum Punicum bellum finem accepit anno undevicesimo postquam inceperat.

Durante la seconda guerra punica Scipione, famosissimo comandante, fu al comando dell’esercito Romano e vinse pesantemente Annibale presso Zama. Le grandissime truppe dei Cartaginesi furono presenti a questa battaglia; il coraggio o l’ardore non mancò né ai Romani né ai Cartaginesi, ma ai Cartaginesi il grande coraggio e l’ingente numero dei soldati non servì a nulla. Grande fu la strage, e pochi sopravvissero alla battaglia. I Romani vincitori per poco non catturarono lo stesso Annibale, il quale fuggì prima con molti, poi con venti, alla fine con quattro soldati. Dopo questa disfatta nulla ormai ostacolò la vittoria dei Romani, e ai Cartaginesi e al loro comandante non rimase nessuna speranza. Per questo motivo fecero pace con Scipione. La seconda guerra punica ebbe fine il diciannovesimo anno da quando era iniziata.

Eh sì sai...sono un maschietto...:lol
IPPLALA
IPPLALA - Mito - 101142 Punti
Rispondi Cita Salva
SuperGaara : Eh sì sai...sono un maschietto...:lol
Già :D
italocca
italocca - Genius - 16560 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie mille......ora lo so....ciao raga siete i migliori
IPPLALA
IPPLALA - Mito - 101142 Punti
Rispondi Cita Salva
Allora posso chiudere...
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Registrati via email