sherman
sherman - Erectus - 149 Punti
Salva
Mi servirebbe la traduzione di questa versione e delle frasi:
Il re anco Marzio espugna politorio
Tullus magna gloria belli regnavit annos duos et triginta. Post Tulli mortem potestas (sic institutum erat) ad patres reddita erat atque hi interregem nominaverant et postea Ancum Marcium, Numae et Pompili regis nepotem, regem populus creavit. Cives Romae laeti erant, quia avi antiquos mores atque pacem optabant; memor autem erat Ancus et Numae et Romuli atque regno necessarium otium credebat cum hostium timore mixtum. Itaque cum militibus ad finitimam urbem, Politorium, contendit et obsessione eam expugnavit multitudinemque incolarum Romam traduxit. Aventinum novo populo datum est quod Palatium sades veterum Romanorum erat, Capitolina arx Sabinis et Caelius mons Albanis iam dati erant. Sed paucos post menses Politorium rursus bello repetitum est quod vacuum occupaverant Prisci Latini atque Ancus magno horiidoque proelio vicit et multa cum praeda Romam revertit.

Frasi:
-Senatus populusque Romanus L. Aemilium Paulum consulem creavit. L. Aemilius Paulus praetor et consul triumphaverant.
-P. Scipio optimus vir a senatu iudicatus erat et censor porticus in Capitolio aedificaverant.
-Drusus, in atrio domus suae cultello vulneratus, intra paucas horas decessit.
GRAZIE IN ANTICIPO :hi
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 99865 Punti
Salva
Il re Anco Marzio espugna Politorio

Tullo regnò trentadue anni con grande gloria bellica. Dopo la morte di Tullo il potere (così era stato deciso) era stato reso ai senatori e questi avevano nominato un interrè e, in seguito, il popolo nominò re Anco Marzio, nipote del re Numa Pompilio. I cittadini di Roma erano lieti, poiché gli avi desideravano gli antichi costumi e la pace; inoltre Anco era memore di Numa e di Romolo e credeva necessario al regno la tranquillità mista alla paura dei nemici. Pertanto si diresse con i soldati verso una città vicina, Politorio, e la espugnò con l'assedio e trasferì a Roma la massa di abitanti. AL nuovo popolo fu dato l'Aventino, poiché il Palatino era la sede degli antichi Romani, la rocca Capitolina era stata data ai Sabini e il colle Celio agli Albani. Ma dopo pochi mesi Politorio fu nuovamente attaccata poiché i Prisci Latini avevano occupato la città deserta e Anco li vinse in un grande e orrido combattimento e ritornò a Roma con un grande bottino.


- Il senato e il popolo Romano fece console Lucio Emilio Paolo. L. Emilio Paolo trionfò come console e pretore.
- P. Scipione era considerato un ottimo uomo dal senato e il censore costruì un portico sul Campidoglio.
- Druso, ferito con un coltello nell'atrio della sua casa, morì dopo poche ore.
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 341 Punti

Comm. Leader
Antonio-P

Antonio-P Blogger 1954 Punti

VIP
Registrati via email