misa-misa
misa-misa - Erectus - 140 Punti
Rispondi Cita Salva
ciao a tutti mi servirebbe la traduzione della versione di Cornelio Nepote che si chiama Trionfale ritorno di Alcibiade ad Atene. questa versione è tratta dal libro EXPEDITE. Vi prego aiutatemi!
Mario
Mario - Genius - 37169 Punti
Rispondi Cita Salva
scrivi le prime e ultime parole...
misa-misa
misa-misa - Erectus - 140 Punti
Rispondi Cita Salva
his cum obviam[...]temporis acerbitatem
Mario
Mario - Genius - 37169 Punti
Rispondi Cita Salva
scrivi più parole...

http://www.skuola.net/forums.php?m=posts&p=52171#52171
paraskeuazo
paraskeuazo - Genius - 74898 Punti
Rispondi Cita Salva
Perfetto Mario! ho trovato il pezzo e relativa traduzione

6) His cum obviam universa civitas in Piraeum descendisset, tanta fuit omnium exspectatio visendi Alcibiadis, ut ad eius triremem vulgus conflueret, proinde ac si solus advenisset. Sic enim populo erat persuasum, et adversas superiores et praesentes secundas res accidisse eius opera. Itaque et Siciliae amissum et Lacedaemoniorum victorias culpae suae tribuebant, quod talem virum e civitate expulissent. Neque id sine causa arbitrari videbantur. Nam postquam exercitui praeesse coeperat, neque terra neque mari hostes pares esse potuerant. Hic ut e navi egressus est, quamquam Theramenes et Thrasybulus eisdem rebus praefuerant simulque venerant in Piraeum, tamen unum omnes illum prosequebantur, et, id quod numquam antea usu venerat nisi Olympiae victoribus, coronis laureis taeniisque vulgo donabatur. Ille lacrumans talem benevolentiam civium suorum accipiebat reminiscens pristini temporis acerbitatem
Tutta la città era scesa al Pireo per farsi loro incontro e tanta era l'ansia di tutti di vedere Alcibiade, che il popolo si accalcò intorno alla sua trireme, come se fosse stato lui solo a tornare. Il popolo infatti aveva questa convinzione: che si dovevano a lui e le disfatte precedenti e le attuali vittorie. Così e la perdita della Sicilia e le vittorie degli Spartani le attribuivano a colpa loro, che avevano cacciato dalla città un tale uomo. Sembrava loro di avere buone ragioni per pensare così. Infatti da quando l'esercito era stato affidato al suo comando, i nemici non avevano resistito né per terra né per mare. Non appena Alcibiade fu sbarcato, sebbene Terámene e Trasibulo avessero avuto il comando delle stesse imprese e fossero giunti al Pireo insieme con lui. tuttavia tutti seguivano in corteo lui soltanto e, cosa mai prima capitata se non ai vincitori di Olimpia, gli donavano da ogni parte corone di alloro e nastri. Lui accoglieva tra le lacrime tali manifestazioni d'affetto da parte dei suoi concittadini, ricordando l'astio dei tempi precedenti.
Mario
Mario - Genius - 37169 Punti
Rispondi Cita Salva
avevo postato il link...
paraskeuazo
paraskeuazo - Genius - 74898 Punti
Rispondi Cita Salva
Si lo so, l'ho preso da là infatti :yes Per comodità ho riportato il pezzo ke serviva e la traduzione
IPPLALA
IPPLALA - Mito - 101142 Punti
Rispondi Cita Salva
Misa-misa non ci sta...
Mario
Mario - Genius - 37169 Punti
Rispondi Cita Salva
paraskeuazo : Si lo so, l'ho preso da là infatti :yes Per comodità ho riportato il pezzo ke serviva e la traduzione
ok;)
misa-misa
misa-misa - Erectus - 140 Punti
Rispondi Cita Salva
ok grazie mille!!!!!!!!!!!!!!
Mario
Mario - Genius - 37169 Punti
Rispondi Cita Salva
la prossima volta fai una ricerca nel sito prima.
Chiudo
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di settembre
Vincitori di settembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email