quaa
quaa - Sapiens - 510 Punti
Rispondi Cita Salva
mi serv la ver n 3 pag 169 dell libro littera litterae 2c mitezza di quinto metello...inizio quintus vero metellus celtibericum in hispania gerens bellum ................................................................non multea sibi obsidiones necessariae essent
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Io non ho quel libro...ma se scrivi tutto il testo latino te la traduco!
cinci
cinci - Mito - 35782 Punti
Rispondi Cita Salva
Vabbé... se non lo metti ci sognamo il testo?
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Sebbene sono su skuola da più di un anno, non ho ancora sviluppato la capacità di sapere ciò che pensa l'utente...mi dispiace :dontgetit...perciò se metti il testi te lo posso tradurre, altrimenti no...;)
quaa
quaa - Sapiens - 510 Punti
Rispondi Cita Salva
Quintus vero metellus celtibericum in hispania gerens bellum , cum urbem centobrigam obsideret et iam admota machina partem muri quae sola convelli poterat , disiecturus esset , humanitatem propinquae victoriae anteposuit .Nam cum Rhoetogenis filios , qui ad eum transierat , centobrigenses machinae ictibus obiecissent ne pueri in conspectu patris crudeli genere mortis consumerentur ; quamquam ipse Rhoetogenes negabat esse impedimento quominus etiam per exitium sanguinis sui expugnationem perageret ab obsidione descessit .Quo quidem tam clementi facto , etsi non unius civitatis moenia , omnium tamen Celtiberarum urbium animos cepit , effecitque ut ad redigendas eas in dicionem populi romani non multae sibi obsidiones , necessariae essent.
cinci
cinci - Mito - 35782 Punti
Rispondi Cita Salva
Quinto Metello portando la guerra ai Celtiberi in Spagna, dopo aver assalito la città di Centobriga ed aver abbattuto per quando poteva i muri della città, avendo intenzione di andarsene, decise di anteporre l'umanità alle glorie della vittoria prossima. Infatti i Centobrigi amndarono incontro alla macchina di distruzione poiché non volevano che i figli di Retogene vedessero la crudele morte di loro padre; sebbene lo stesso Retogene negava di essere in così gravi condizioni da poter morire. Fatto a quello un tale gesto, anche se non l'unico fra le mura della città, risollevò gli animi di tutti i Celtiberi, e si assicurò che si sottomettessero al popolo romano senza dare ostaggi, che non servivano.
:hi
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Me l'hai fregata...:lol

Vabbè bravo Riccardo ;)

:hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 208 Punti

Comm. Leader
nRT

nRT Moderatore 2787 Punti

VIP
Registrati via email