• Latino
  • urgente aiuto per... Valerio Massimo

    closed post
Marko0
Marko0 - Habilis - 150 Punti
Rispondi Cita Salva
Salve a tutti!
Mi sono appena registrato, spero di stare bene in questa community!
Mi dispiace che il mio primo post sia una richiesta d'aiuto ma... purtroppo latino è una brutta bestia!
Ho cercato in lungo e in largo e non sono riuscito a trovare questa versione presa da Valerio Massimo...
Qualcuno di voi potrebbe darmi una mano? è abbastanza urgente, dovrei averla per domani!
GRAZIE ANTICIPATAMENTE!!!

Valerio Massimo:
Ceterum ut humanae uirtutis actum exequamur, cum Hannibal Capuam, in qua Romanus exercitus erat, obsideret, Vibius Accaus Paelignae cohortis praefectus vexillum trans Punicum uallum proiecit, se ipsum suosque conmilitones, si signo hostes potiti essent, execratus, et ad id petendum subsequente cohorte primus impetum fecit. quod ut Valerius Flaccus tribunus tertiae legionis aspexit, conuersus ad suos 'spectatores' inquit, 'ut uideo, alienae uirtutis huc uenimus, sed absit istud dedecus a sanguine nostro, ut Romani gloria cedere Latinis uelimus. ego certe aut speciosam optans mortem aut felicem audaciae exitum uel solus procurrere paratus sum'. his auditis Pedanius centurio conuulsum signum dextra retinens 'iam hoc' inquit 'intra hostile uallum mecum erit: proinde sequantur qui id capi nolunt', et cum eo in castra Poenorum inrupit totamque secum traxit legionem. ita trium hominum fortis temeritas Hannibalem, paulo ante spe sua Capuae potitorem, ne castrorum quidem suorum potentem esse passa est.

spero in voi!!! :)
Pillaus
Pillaus - Genius - 7338 Punti
Rispondi Cita Salva
Sono riuscito a trovarla solo in francese, guarda se ti può essere utile, o se qlcuno te la può tradurre in italiano

20. Mais revenons à la vertu simplement humaine et montrons-en les manifestations. Lorsque Hannibal assiégeait Capoue, défendue par une armée romaine, Vibius Accaus, commandant d'une cohorte de Péligniens, jeta un étendard par-dessus le retranchement des Carthaginois, en proférant des malédictions contre lui-même et contre ses compagnons d'armes, s'ils le laissaient dans les mains des ennemis. En même temps, il s'élança, suivi de sa cohorte, pour aller le reprendre. A cette vue, Valerius Flaccus, tribun de la troisième légion, se tournant vers les siens : "C'est donc, dit-il, à ce que je vois, pour être de simples témoins du courage des étrangers que nous sommes venus ici ? Loin de nous la honte de voir des Romains inférieurs en gloire à des Latins ! Pour moi du moins, mon choix est fait : ou une belle mort ou un heureux coup d'audace. Serais-je seul, je suis prêt à monter à l'assaut." Le centurion Pedanius, à peine eut-il entendu ces mots, arracha du sol un étendard et le tenant à la main : "A l'instant, cet étendard va se trouver avec moi dans le retranchement ennemi. Qui ne veut pas le laisser prendre, me suive." Et il s'élança avec le drapeau dans le camp des Carthaginois en entraînant à sa suite la légion entière. Ainsi, grâce à l'énergique audace de trois guerriers, Hannibal qui se croyait déjà maître de Capoue, ne put pas même rester maître de son camp.
Marko0
Marko0 - Habilis - 150 Punti
Rispondi Cita Salva
ti ringrazio... ma in francese l'avevo già trovata purtroppo e non so tradurla! grazie lo stesso!

:(
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Ecco la traduzione dal francese: spero ti sia utile!

Ma ritorniamo alla virtù semplicemente umana e mostriamo nelle manifestazioni. Quando Hannibal assediava Capua, difesa da un esercito romano, Vibius Accaus, comandante di un gruppo di Péligniens, gettò uno stendardo sul trinceramento dei cartaginesi, emettendo maledizioni contro se stesso e contro i suoi compagni d'armi, se lo lasciassero nelle mani dei nemici. Allo stesso tempo, si protese, seguito dal suo gruppo, per andare riprenderlo. A questa vista, Valerio Flacco, tribuno della terza legione, girandosi verso i suoi dice: "È dunque, a ciò che vedo, per essere dei semplici testimoni del coraggio degli stranieri che siamo venuto qui?" Lontano da noi la vergogna di vedere dei Romani inferiori in gloria a dei latini! Per me almeno, la mia scelta è fatta: o una bella morte o un colpo felice di audacia. Sarei solo io, io sono pronto ad andare all'attacco." Il centurione <Pedanius>, appena aveva inteso queste parole, strappò dal suolo lo stendardo e tenendolo in mano: Al momento, questo stendardo si troverà con me nel trinceramento ostile. Chi non vuole lasciarlo prendere, mi segua". E si protese con la bandiera nel campo dei cartaginesi trascinando al suo seguito la legione intera. Così, grazie all'audacia energetica di tre guerrieri, Hannibal che si credeva già capo di Capua, non poté nemmeno restare padrone del suo campo.
Marko0
Marko0 - Habilis - 150 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie mille ad entrambi, soprattutto a SuperGaara!!!
Ora la controllo un po', sperando che in tutti questi passaggi (latino>francese>italiano) sia ancora letterale!
Mi avete salvato :)
Grazie ancora !!! Ci sentiamo presto!

Marko0
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Marko0 : Grazie mille ad entrambi, soprattutto a SuperGaara!!!
Ora la controllo un po', sperando che in tutti questi passaggi (latino>francese>italiano) sia ancora letterale!
Mi avete salvato :)
Grazie ancora !!! Ci sentiamo presto!

Fai benissimo a controllarla! Io infatti mi sono basato sul testo francese...!!

Ciao e alla prossima!
pukketta
pukketta - Mito - 72506 Punti
Rispondi Cita Salva
giada non si linkano i forum!!!
pukketta
pukketta - Mito - 72506 Punti
Rispondi Cita Salva
giada non si linkano i forum!!!
pukketta
pukketta - Mito - 72506 Punti
Rispondi Cita Salva
Tradotta dal latino:

Manca solo la prima frase

Mentre Annibale occupava Capua, in cui c'era l'esercito romano, Vibio Accao, prefetto della coorte Peligna, gettò via il vessillo al di là della trincea punica, maledicendo se stesso e i suoi compagni d'armi, se i nemici si fossero impadroniti dell'insegna e per ottenerla per primo con la coorte che lo accompagnava si lanciò all'assalto. Come Valerio Flacco tribuno della terza legione vide questo , volto vero i suoi disse: "Come vedo siamo venuti qui come spettatori del coraggio altrui, ma questo disnore sia lontano dal nostro sangue, che noi Romani vogliamo cedere alla gloria dei Latini. Certamente io o scegliendo una morte splendida o un felice esito del coraggio sono pronto a correre anche solo. Ascoltate queste cose il centurione Pedano mantenendo fermamente con la mano destra l'insegna spezzata disse:
"Adesso questa sarà con me dentro la trincea nemica: quindi seguano coloro che non vogliono che questa sia presa", e con quella irruppe nell'accampento dei Cartaginesi e trascinò con sè tutta la legione. Così la forte temerità di tre uomini permise che Annibale, poco prima possessore di Capua nella sua speranza non fosse padrone neanche dei suoi accampamenti.
Marko0
Marko0 - Habilis - 150 Punti
Rispondi Cita Salva
grazie mille a giada... è molto letterale! perfect! grazie a tutti!
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

nemo0772

nemo0772 Blogger 57 Punti

VIP
Registrati via email