• Latino
  • Urgente!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    closed post
Chanel94
Chanel94 - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
Probo atque sedulo agricolae pulchrum praedium cum agris multis vineaque lata atque florida erat.Olim propter morbum molestum et fatidicum exitium iam sentiebat proximum atque valde laborabat, quod liberi deliciis ac otio studebant neque agros colebant.Ergo filios arcessit:"Filii familias-inquit-solacium meum unum,nunc e vita discedo at post excessum bona mea vera vovis(=a voi)relinquamn est pecunia in casa misera atque parva,sed in vinea magnum thesaurum meum magna cum patientia quaerite,atque certe invenietis".Filii vineam agrosque paternos sine mora fodiunt arantque,quia divitias expetunt,at ne vestigia quidem ullius arcae gemmis vel auro plenae iuveniunt.Poma autem multa atque iucunda ex agris sedule cultis(=coltivati)obtinent,uvamque copiosam praebet vinea.Intellegitur nunc boni agricolae consilium.industria impigra et sedula patientia solum verum bonum sunt.

Ciao a tutti, mi servirebbe questa versione per domani. Potreste farmi anche l'analisi logica è per un'interrogazione. Vi sarei infinitamente grata, ringrazio in anticipo chi vorrà aiutarmi.
cinci
cinci - Mito - 35782 Punti
Rispondi Cita Salva
Prova tu a suggerirci una traduzione, poi te la correggiamo. Se non hai voglia di fare la versione, dillo subito, che è un altro discorso;).
E' meglio se provi a tradurla tu col tuo stile, la prof. potrebbe accorgersi e tu non impari. Noi siamo qui disponibilissimi a correggertela.

:hi
Jello Biafra
Jello Biafra - Genius - 8205 Punti
Rispondi Cita Salva
Un onesto e buon contadino aveva (DATIVO DI POSSESSO!!!*) un bel podere con molti campi e dense vigne e floride. Una volta a causa di una funesta malattia già sentiva vicina la fine e fortemente di crucciava per i fatto che i figli si interessavano ai piaceri e all'ozio e non coltivavano i campi. Dunque mandò a chiamare i figli: figli miei, disse, vi lascerò l'unico mio piacere ora che mi allontano dalla vita e dopo la perdita di tutti i miei beni: non c'è denaro in una casa piccola e misera, ma coltivate con pazienza la vigna mio grande tesoro e certamente troverete. I figli senza indugio coltivano e arano la vigna e i campi paterni, poichè desiderano le ricchezze, ma non trovano segni di alcuna cassa di gemme o piene di oro. Ottengono frutti e molte cose piacevoli dai campi coltivati onestamente, la vigna offre una abbondante uva. Ora si capisce il consiglio del buon agricoltore. La fatica continua e la costante pazienza sono l'unico vero bene.

:hi
cinci
cinci - Mito - 35782 Punti
Rispondi Cita Salva
Praticamente parlo al vento?!?
Jello Biafra
Jello Biafra - Genius - 8205 Punti
Rispondi Cita Salva
bah no pero sai e entrata da poco volevo solo aiutarla....tranquillo...se vuoi la cancello...
cinci
cinci - Mito - 35782 Punti
Rispondi Cita Salva
Figurati;) Tanto avevamo capito che non aveva voglia, le hai fatto un piacere. Non preoccuparti:).

:hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Il_aria

Il_aria Blogger 2 Punti

VIP
Registrati via email