• Latino
  • UN PEZZO DI VERSIONE, CORTA E FACILE!

    closed post best answer
Bea(:
Bea(: - Eliminato - 9 Punti
Salva
Ciao, sono di fretta e devo finire i compiti di latino, qualcuno che mi traduce le ultime frasi di una versione? Grazie.


Ibi, dum avide devorant copiosas epularum reliquias, subito fores strepunt, lacunaria conclavium resonant vocibus canum, servi irrumpunt cum facibus.
mus urbanus confugit in notas cavernas; mus rusticus, ignarus loci, amens terrore, cursitat per parietes. postquam servi recesserunt, sic dixit: "vale, amice, te saluto. ego magis probo paupertatem ruri!" statimque ad nemora revertit.
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 99898 Punti
Salva
Lì, mentre avidamente divorano gli abbondanti avanzi del banchetto, all'improvviso le porte sbattono, i soffitti delle stanze risuonano di latrati di cani, irrompono i servi con le fiaccole.
Il topo di città di rifugia nelle note (=conosciute) cavità; il topo di campagna, ignaro del luogo, corre qua e là per le pareti. Dopo che i servi si allontanarono, disse così: "Addio, amico, ti saluto. Io apprezzo di più la povertà della campagna!". E subito tornò nei boschi.


:hi
Bea(:
Bea(: - Eliminato - 9 Punti
Salva
Grazie mille :)
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di dicembre
Vincitori di dicembre

Come partecipare? | Classifica Community

Registrati via email