• Latino
  • Traduzione con esercizio

    closed post best answer
Annapirrosi
Annapirrosi - Sapiens - 415 Punti
Salva
<<falsa verba hortationis causa non dico: in Hispaniam, provinciam meam, a patribus iam missus eram, ubi et frater meus consilii particeps ac periculi socius et bellum non parvae molis erat, sed apud vos, in radicibus alpium, veni. bellum hoc vincemus quia cum ira indignationeque adversus iam victos hostes pugnaturi sumus: nam post primum Punicum bellum Carthagini veniam dedimus, Poenos emisimus ex obsidione, pacem cum victis statuimus ac tutelae nostrae illum populum amicum duximus; nunc autem haec perfida gens ab Hannibale, iuvene furioso ac scelesto, in nos nostramque largam patriam ducitur. itaque non solum belli victoriae pugnabimus sed etiam pro decore dignitateque nostra. preaterea Alpes aliae non sunt ac moenia Urbis hic defendimus: cum in proelio missi eritis, non corpus vestrum sed coniugem ac liberos parvos armis protegetis, nec domesticas solum curas respicetis sed etiam salutem publicam, quia sors vestra totius populi Romani fortuna erit >>.


-L'espressione hortationis causa corrisponde a un compl di causa o fine?
-A quale complemento corrisponde il sintagma cum ira idignationeque?
-Quale complemento esprime ab Hannibale?
-Che caso è victoriae, genitivo o dativo? A quale complemento corrisponde?
-Quale complemento esprime pro decore dignitateque?
-Individua le proposizioni causali e temporali nel brano.
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 99862 Punti
Salva
«Non dico parole false per incoraggiare: ero già stato mandato dai senatori in Spagna, mia provincia, dove c'era mio fratello partecipe della decisione e alleato nel pericolo e (sott. c'era) una guerra di non piccola mole, ma sono venuto presso di voi, ai piedi delle Alpi. Vinceremo questa guerra perché stiamo per combattere con rabbia e sdegno contro nemici già sconfitti: infatti dopo la prima guerra Punica concedemmo il perdono a Cartagine, liberammo i Cartaginesi dall'assedio, concludemmo la pace con i vinti e ritenemmo quel popolo amico per la nostra tutela; ma ora questo perfido popolo da Annibale, giovane infido e scellerato, viene condotto contro di noi e la nostra generosa patria. Pertanto combatteremo non solo per la vittoria della guerra ma anche per il nostro decoro e dignità. Inoltre non vi sono altre Alpi e qui difendiamo le mura di Roma: quando sarete mandati al combattimento, proteggerete con le armi non il vostro corpo ma la moglie e i figli piccoli, e guarderete non solo alle vostre faccende famigliari, ma anche alla salvezza generale, perché la vostra sorte sarà il destino di tutto il popolo Romano».


- L'espressione hortationis causa corrisponde a un compl. di causa o fine? Complemento di fine

- A quale complemento corrisponde il sintagma cum ira idignationeque? Complemento di modo

- Quale complemento esprime ab Hannibale? Complemento d'agente

- Che caso è victoriae, genitivo o dativo? A quale complemento corrisponde? E' un dativo e corrisponde al complemento di fine

- Quale complemento esprime pro decore dignitateque? Complemento di vantaggio

- quia cum ira indignationeque adversus iam victos hostes pugnaturi sumus: prop. causale

- quia sors vestra totius populi Romani fortuna erit: prop. causale

- cum in proelio missi eritis: prop. temporale


:hi


Cristina
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

gio_1984

gio_1984 Tutor 24711 Punti

VIP
Registrati via email