klight
klight - Sapiens - 730 Punti
Rispondi Cita Salva
Ultima richiesta!!!!!!!vi prega !!!!!!!é l'unica versione che mi resta da svolgere !!!!!
Minos , Cretensium rex , cum Athenienses bello vicisset , imperavit iss(loro ,ad essi) ut quotannis certum numerum adulescentium et virginum ad Cretam mitterent ut a Minotauro vorarentur .
Theseus , Aegei Atheniensium regis filius , cum rem audivisset , statuit ad insulam Cretam navigare ut monstrum horrendum necaret . Pater cum eum (lo) mitteret , praecipit ei(gli , a lui) ut , si conservatus esset ( se si fosse salvato) , velis candidis in reditu navigaret ;
nam vela atra calamitatis signum erant . Theseus , cum in insulam Cretam pervenisset ,auxilio Ariadnes , Minois filiae , quae (che , il Quale )adulescentis amore capta erat , in Labyrinthum intravit et Minotaurum necavit ; deinde facile exitum repperit et puellam in coniugio secum (con sè) habiturus avexit . Sed in insula Naxo tempestate retentus , ibi eam (la ) dormientem reliquit et in patriam cursum direxit ; sed , verborum patris immemor , vela atra non mutavit . Itaque Aegeus qui (che,il quale ) ad litus maris filii adventum trepidus exspectabat , cum vela atra vidisset , dolore amens se (si ) praecipitavit in mare , quod (che)Aegaeum dictum est.
Scoppio
Scoppio - Mito - 26022 Punti
Rispondi Cita Salva
Minosse, re dei Cretesi, dopo che ebbe sconfitto in guerra gli ateniesi, ordinò ad essi di mandare ogni anno a Creta un certo numero di ragazzi e ragazze per essere divorate dal Minotauro.
Teseo, figlio del re Atenieese dell'Egeo, dopo che ebbe sentito ciò, decise di navigare verso l'isola di Creta per uccidere il mostro orrendo. Il padre quando lo mandò, gli comandò di navigare con vele bianche al ritorno se si fosse salvato; infatti le vele nere erano segno di sventura. Teseo, dopo che fu arrivato nell'isola di Creta, con l'aiuto di Arianna, figlia di Minosse, che era innamorata del ragazzo, entrò nel labirinto e uccise il minotauro; in seguito raccontò facilmente l'esito e sposò la ragazza. Ma, trattenuto da una temesta nell'isola di Nassom dove prese lei mentre dormiva e andò in patria di corsa; ma, immemore delle parole del padre, non cambiò la vela nera. Perciò Egeo che aspettava impaziente nella costa del mare l'arrivo del figlio, dopo che ebbe visto la vela nera, distrutto dal dolore si lanciò nel mare, che è chiamato Egeo.

:hi
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Andyb3105

Andyb3105 Blogger 925 Punti

VIP
Registrati via email