• Latino
  • Profetiche parole di un bambino

    closed post
stefanya
stefanya - Habilis - 290 Punti
Rispondi Cita Salva
mi trovate qst versione^??????grazie....: Imperator Commodus Septimium Severum,qui ob severitatem et abstinentiam ab omnibus maximi ducebatur, inter plurimos candidatos consulem designavit........finisce kosì:filio nomen erat Bassianus Antoninus sed ei cognomen "Caracallae" inditum est et post mortem patris, qui imperator factus erat, imperium sex annos rexit. grazie
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
Imperator Commodus Septimium Severum, qui ob severitatem et abstinentiam ab omnibus maximi ducebantur, inter plurimos candidatos designavit. Septimius, cum consul esset, sobrius frugaliusque vivebat: nam Romae aedes brevissimas, in agro Veientano parvum fundum habebat. Post consulatum parvo pretio hortos spatiosos emit ibique complures menses otiosus vixit. Cum olim in hortis humi iacens cum filiis parce cenaret, maior filius, puer acerrimi ingenii, qui tunc quinquennis erat, poma in mensa posita collusoribus puerulis manu largiore distribuit. Cum pater filium reprehendens dixisset: “Parcius divide, fili mi; non enim regias opes possides”, puer respondit: “Sed possidebo”. Filio nomen erat Bassianus Antoninus, sed ei cognomen “Caracallae” inditum est et post mortem patris, qui imperator factus erat, imperium sex annos rexit.


L’imperatore Commodo designò tra tanti candidati Settimio Severo a causa della sua integrità e astinenza. Settimio, benchè fosse console, viveva sobriamente e frugalmente: infatti aveva a Roma (cerca aedes brevissimas) e nell’Agro Veientano un piccolo podere. Dopo il consolato comprò a poco prezzo orti spaziosi e qui visse da cittadino privato per molti mesi. Una volta giacendo a terra nell’orto, e avendo cenato (cerca avverbio) con i figli, il figlio maggiore, di ingegno astuto, che allora era quindicenne, posta sulla mensa una mela la distribuì con mano larga ai (cerca collusoribus puerulis). Il padre ammonendo il figlio disse: “Dividi giustamente, o figlio mio, non possederai le opere regie”. Il fanciullo rispose: “Ma (le) possederò”. Al figlio era il nome di Bassiano Antonino, ma a quello fu assegnato il cognome di “Caracalla” e dopo la morte del padre, poichè venne nominato imperatore, resse per 6 anni l’impero.
Mario
Mario - Genius - 37169 Punti
Rispondi Cita Salva
Chiudo
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email