• Latino
  • Potreste tradurmi queste versioni?

    closed post best answer
Aurora1198
Aurora1198 - Ominide - 2 Punti
Salva
Potreste tradurmi questa versione?


Trasibulo
Sine dubio Trhasybulum magna laude dignum aestimamus,quia patriam mira constantia peritique servavit. Nam,cum trigintatyranni Athenas opprimebant,cives servili iugo dolebant. Tum Trhasybulus solus bellum indixit, dum ceteri pavidi ac solliciti sunt. Brevi tempore oppidanos afflictos verbis operisque excitavit,universos in tyrannos impulit,Athenas liberavit,magnam navium copia comparavit. Post miras Thrasybuli res gestas, Athenarum incolae magna industria claram famam apud ceteras gentes auxerunt




L'eroismo di Cabria
Chabrias Atheniensium dux, tota grecia splendidam famam summi ducis sibi (=a sè) comparavit et in bello multa egregia gessit.Inter res gestas elucet proelium apud Thebas, cum contra Lacaedemonios Beotiis succurrit.Namque, cum Agesilaus,Lacaedemoniorum rex ,iam victirae certus erat et iam conducticiae Atheniensium catervae in fuga erant , Chabrias exemplum clarae virtutis et eximiae audaciae exercitibus praebuit: corpus flexit,crus curvavit, pedem humi fixit,hastam porrexit et ita hostium vim expectavit. Tum milites sua(=i loro) corpora item composuerunt. Cum Agesilaus novum animadvertit,peditatum tuba revocavit .Athenienses egregium factum celebraverunt et in foro publice aeneam statuam Chabriae consistuerunt
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 99862 Punti
Salva
Trasibulo


Senza dubbio riteniamo Trasibulo degno di grande lode, poiché salvò la patria con straordinaria costanza e abilità. Infatti, quando i trenta tiranni opprimevano Atene, i cittadini si lamentavano del giogo servile. Allora Trasibulo da solo dichiarò guerra, mentre gli altri erano spaventati e angosciati. In poco tempo animò i cittadini afflitti con parole e opere, spinse tutti contro i tiranni, liberò Atene, allestì un gran numero di navi. Dopo le straordinarie imprese di Trasibulo, gli abitanti di Atene con grande solerzia accrebbero l'illustre fama presso gli altri popoli.



L'eroismo di Cabria

Cabria, comandante degli Ateniesi, in tutta la Grecia si procurò la splendida fama di eccellente comandante e in guerra compì molte imprese egregie. Tra le imprese spicca il combattimento presso Tebe, quando soccorse i Beoti contro gli Spartani. Infatti poiché Agesilao, re degli Spartani, era già sicuro della vittoria e le truppe mercenarie degli Ateniesi erano già in fuga, Cabria offrì agli eserciti un esempio di illustre virtù e straordinaria audacia: piegò il corpo, curvò le gambe, piantò i piedi a terra e così aspettò l'attacco dei nemici. Allora i soldati disposero i loro corpi allo stesso modo. Quando Agesilao si accorse della novità, richiamò la fanteria con la tromba. Gli Ateniesi celebrarono l'egregia impresa e nel foro, a spese pubbliche, posero a Cabria una statua di bronzo.




:hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email