• Latino
  • Per favore!!! potrei avere una mano cn qst versione?? : (

claudiakarin
claudiakarin - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
Mortuo Traiano, Aelius Hadrianus creatus est princeps, sine aliqua quidem voluntate Traiani: nam eum Traianus, quamquam consobrinae suae filium, vivus noluerat adoptare. Ipse quoque Italicae in Hispania natus erat. Hadrianus statim provincias tres reliquit, quas Traianus imperio addiderat, et ex Assyria, Mesopotamia, Armenia revocavit exercitus ac finem imperii esse voluit Euphratem flumen. Idem facere de Dacia conatus est, sed amici eum deterruerunt, ne multi cives Romani barbaris traderentur, qui Traianus, victa Dacia, ex toto orbe Romano infinitas copias hominum eo transtulerat ad agros et oppida colenda. Omni imperii sui tempore pacem tamen habuit atque semel tantum per praesidem dimicavit. Praeterea orbem Romanum circumiit et multa aedificavit. Fecundissimus Latino sermone, Graeco eruditissimus fuit. Cum in Campania obiit, senatus ei divinos honores truibuere noluit.

Grazie in anticipo!!!
silmagister
silmagister - Genius - 25278 Punti
Rispondi Cita Salva
Mortuo Traiano, Aelius Hadrianus creatus est princeps, sine aliqua quidem voluntate Traiani: nam eum Traianus, quamquam consobrinae suae filium, vivus noluerat adoptare. Ipse quoque Italicae in Hispania natus erat. Hadrianus statim provincias tres reliquit, quas Traianus imperio addiderat, et ex Assyria, Mesopotamia, Armenia revocavit exercitus ac finem imperii esse voluit Euphratem flumen. Idem facere de Dacia conatus est, sed amici eum deterruerunt, ne multi cives Romani barbaris traderentur, qui [ quia ?? ] Traianus, victa Dacia, ex toto orbe Romano infinitas copias hominum eo transtulerat ad agros et oppida colenda. Omni imperii sui tempore pacem tamen habuit atque semel tantum per praesidem dimicavit. Praeterea orbem Romanum circumiit et multa aedificavit. Fecundissimus Latino sermone, Graeco eruditissimus fuit. Cum in Campania obiit, senatus ei divinos honores truibuere noluit.

Morto Traiano fu creato principe Elio Adriano, pur senza alcuna volontà di Traiano: giacchè Traiano vivo non aveva voluto adottare lui sebbene figlio di sua cugina. Era nato anch'egli a Italica in Spagna. Adriano subito abbandonò le tre province, che Traiano aveva aggiunto, e richiamò gli eserciti dall'Assiria, dalla Mesopotamia, dall'Armenia e volle che il confine dell'impero fosse il fiume Eufrate. Tentò di fare la stessa cosa riguardo alla Dacia, ma gli amici lo distolsero, affinchè molti cittadini romani non fossero consegnati ai barbari, poichè Traiano, vinta la Dacia, aveva trasferito là da tutto il mondo romano innumerevoli quantità di persone per coltivare i campi e frequentare le città. In tutto il tempo del suo impero tuttavia tenne la pace e solo una volta combattè per mezzo di un luogotenente. Fu estremamente raffinato nella lingua latina, e notevolmente colto in quella greca. Quando morì in Campania, il senato non gli volle assegnare onori divini.

ciao claudiakarin :hi
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

ellis.ant.1

ellis.ant.1 Geek 121 Punti

VIP
Registrati via email