• Latino
  • non riesco a tradurre questa versione!mi aiutate per favore?

    closed post
tauch92
tauch92 - Genius - 2125 Punti
Rispondi Cita Salva
postero die(il giorno dp) procul a castris hostes in collibus constiterunt et nostros equites proelio lacessere coeperunt(iniziarono).Sed meridie caesar legionem atque equitatum cum c. Trebonio legato misit;ii(essi) repente ad pabulatores advolaverunt et ab signis legionibusque non abstiterunt.Nostri (i nostri) acriter impetum fecerunt et hostes reppuletunt quoad(finkè) equites praecipites egerunt.Ex hac(questa) fuga protinus auxilia discesserunt neque post id(questo) tempus umquam summis nobiscum copiis hostes contenderunt.

mia traduzione:
il gionrno dopo i nemici si collocarono sui colli lontano dall'accampamento e iniziarono a sfidare in battagla la nostra cavalleria.Ma a mezzo giorno cesare aveva mandato la legione e la cavalleria con il legato c.trebonio.essi improvvisamente piombarono___________________________________.I nostri fecero un impeto violento e i nemici li rallentarono affinchè_________________________-.questa fuga provocò _____________



vi prego nn ciò capito niente aiutatemi.grz a tt( vi prego però nn prendete quelle traduzioni di altri siti perkè sono trp complesse e poi nn sono le stesse di questo testo...simili ma nn le stesse)
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Adesso la traduco, dammi 10 minuti...
tauch92
tauch92 - Genius - 2125 Punti
Rispondi Cita Salva
ok ma questa secondo te è fatta bene?...puoi controllarla(grz supergaara veramente):
bellorum punicorum aetate P.Cornelius scipio laude eminuit ,M.Porcius cato aequitate atque morum integritate.Quaesturam ,aedilitatem,praeturam,consulatum cum prudentia atque virtute gessit;Celtiberos,pugnacem Hispaniae gentem ,profligavit triunmphumque egit;praecipuam autem gloriam censura obtinuit:nam summa severitate senatores pravos vel ineptos expulit,immodicos sumptus privatorum et magistatuum prohibuit,legum maiestatem restituit,nullum periculm pro salute tei publicae vitavit.
TRADUZIONE:(Durante l’estate delle guerre puniche Cornelio Scipione segnalò con stima bellica, invece Catone Porcio con equità e con l’integrità dei costumi. Avendo sostenuto la questura, l’edilità, la pretura e il consolato con grande prudenza e con virtù, e i Celtiberi, gente bellicosa della Spagna, avesse distrutto il trionfo e avesse bisogno, invece aveva ottenuto la gloria principale per mezzo della censura: infatti con somma severità cacciò i cattivi senatori oppure incapaci dal senato, proibì i costi eccessivi dei privati e dei magistrati, restaurò la grandezza delle leggi, evitò il niente pericolo in favore dello Stato. )

QUESTA PARTE NN SONO RIUSCITO A TRADURLA:
nec litteras sprevit:etenim non solum multas et luculentas orationes composuit,sed etiam historias conscripisit de ortu romae,de rebus gestis populi Romani ,de originibus omnium civitateum et gentium italiae
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Ho tradotto la versione di prima:

Postero die(il giorno dp) procul a castris hostes in collibus constiterunt et nostros equites proelio lacessere coeperunt(iniziarono).Sed meridie caesar legionem atque equitatum cum c. Trebonio legato misit;ii(essi) repente ad pabulatores advolaverunt et ab signis legionibusque non abstiterunt.Nostri (i nostri) acriter impetum fecerunt et hostes reppuletunt quoad(finkè) equites praecipites egerunt.Ex hac(questa) fuga protinus auxilia discesserunt neque post id(questo) tempus umquam summis nobiscum copiis hostes contenderunt.

Il giorno seguente i nemici si fermarono sui colli lontano dall'accampamento ed iniziarono a provocare i nostri cavalieri alla battaglia. Ma a mezzogiorno Cesare mandò la legione e la cavalleria con il legato C. Trebonio; essi accorsero improvvisamente contro i foraggiatori e non si allontanarono dalle insegne e dalle legioni. I nostri assalirono ferocemente e respinsero i nemici finché i cavalieri non si allontanarono precipitosamente. Subito dopo questa fuga le truppe ausiliarie se ne andarono e dopo quest’occasione i nemici non combatterono mai contro di noi con grandissime truppe.

Adesso vado a cena, la controllo dopo la partita dell'Italia :XD
tauch92
tauch92 - Genius - 2125 Punti
Rispondi Cita Salva
infatti anke io vado appena puoi controllala grz mille e soprattutto forza ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA! CIAO GRZ
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
E perdiamo pure...:cry:cry:cry

Cmq...il pezzo che hai tradotto è questo:

Bellorum punicorum aetate P.Cornelius scipio laude eminuit ,M.Porcius cato aequitate atque morum integritate.Quaesturam ,aedilitatem,praeturam,consulatum cum prudentia atque virtute gessit;Celtiberos,pugnacem Hispaniae gentem ,profligavit triunmphumque egit;praecipuam autem gloriam censura obtinuit:nam summa severitate senatores pravos vel ineptos expulit,immodicos sumptus privatorum et magistatuum prohibuit,legum maiestatem restituit,nullum periculm pro salute rei publicae vitavit.

Ho corretto la tua versione: in grassetto ci sono i tuoi errori e tra parentesi le relative correzioni. Dove c’è scritto (meglio:…) significa che quella parola o frase non è propriamente un errore, ma ci sarebbe una migliore e più opportuna scelta lessicale.

Durante l’estate (il periodo) delle guerre puniche P. Cornelio Scipione segnalò con stima bellica (si distinse per merito bellico), M. Catone Porcio con equità e con l’integrità dei costumi [si distinse è sottointeso] (per equilibrio e per integrità di costumi). Avendo sostenuto la questura, l’edilità, la pretura e il consolato con grande prudenza e con virtù (Esercitò la questura, la carica edile, la pretura ed il consolato con grande prudenza e virtù); (sconfisse) i Celtiberi, gente bellicosa della Spagna, avesse distrutto il trionfo e avesse bisogno (e riportò il trionfo); invece (meglio: ma) aveva ottenuto (ottenne) la gloria principale (meglio: una particolare gloria) per la censura: infatti con somma (meglio: grande) severità cacciò i cattivi senatori oppure incapaci dal senato (cacciò i senatori corrotti o incapaci), proibì i costi (le spese) eccessive dei privati e dei magistrati, restaurò (meglio: ristabilì) la grandezza (meglio: la dignità) delle leggi, evitò il niente pericolo in favore dello Stato (non si sottrasse a nessun pericolo per la salvezza dello stato).

L’ultimo pezzo è così:

nec litteras sprevit:etenim non solum multas et luculentas orationes composuit,sed etiam historias conscripisit de ortu romae,de rebus gestis populi Romani ,de originibus omnium civitateum et gentium italiae.

E non disprezzò la letteratura: difatti non solo compose molte [e] notevoli orazioni, ma scrisse anche storie sulla nascita di Roma, sulle imprese del popolo Romano, sulle origini di tutti i popoli e le genti d'Italia.
tauch92
tauch92 - Genius - 2125 Punti
Rispondi Cita Salva
(si infatti ke bip staimo perdendo...ke skandalo di albitro poi uff)no scs io volevo questo tradotto lo so ke era sbagliato il pezzo l'avevo preso come esempio:

bellorum punicorum aetate P.Cornelius scipio laude eminuit ,M.Porcius cato aequitate atque morum integritate.Quaesturam ,aedilitatem,praeturam,consulatum cum prudentia atque virtute gessit;Celtiberos,pugnacem Hispaniae gentem ,profligavit triunmphumque egit;praecipuam autem gloriam censura obtinuit:nam summa severitate senatores pravos vel ineptos expulit,immodicos sumptus privatorum et magistatuum prohibuit,legum maiestatem restituit,nullum periculm pro salute tei publicae vitavit.
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Guarda che te l'ho fatta la traduzione correggendo i tuoi errori: metti assieme le correzioni che ho fatto e ti esce la traduzione...
tauch92
tauch92 - Genius - 2125 Punti
Rispondi Cita Salva
quind hai tradotto questo pezzo giusto?:bellorum punicorum aetate P.Cornelius scipio laude eminuit ,M.Porcius cato aequitate atque morum integritate.Quaesturam ,aedilitatem,praeturam,consulatum cum prudentia atque virtute gessit;Celtiberos,pugnacem Hispaniae gentem ,profligavit triunmphumque egit;praecipuam autem gloriam censura obtinuit:nam summa severitate senatores pravos vel ineptos expulit,immodicos sumptus privatorum et magistatuum prohibuit,legum maiestatem restituit,nullum periculm pro salute tei publicae vitavit.

(visto ora siamo 3-0 ke sfiga?)
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
:con

Te l'ho detto, basta mettere assieme le correzioni che avevo fatto sulla tua traduzione...;)

Eccola tutta di seguito:

Bellorum punicorum aetate P.Cornelius scipio laude eminuit ,M.Porcius cato aequitate atque morum integritate.Quaesturam ,aedilitatem,praeturam,consulatum cum prudentia atque virtute gessit;Celtiberos,pugnacem Hispaniae gentem ,profligavit triunmphumque egit;praecipuam autem gloriam censura obtinuit:nam summa severitate senatores pravos vel ineptos expulit,immodicos sumptus privatorum et magistatuum prohibuit,legum maiestatem restituit,nullum periculm pro salute rei publicae vitavit. nec litteras sprevit:etenim non solum multas et luculentas orationes composuit,sed etiam historias conscripisit de ortu romae,de rebus gestis populi Romani ,de originibus omnium civitateum et gentium italiae.

Durante il periodo delle guerre puniche P. Cornelio Scipione si distinse per merito bellico, M. Catone Porcio [si distinse] per equilibrio e per integrità di costumi. Esercitò la questura, la carica edile, la pretura ed il consolato con grande prudenza e virtù; sconfisse i Celtiberi, popolazione bellicosa della Spagna, e riportò il trionfo; ma ottenne una particolare gloria per la censura: infatti con grande severità cacciò i senatori corrotti o incapaci, proibì le spese eccessive dei privati e dei magistrati, ristabilì la dignità delle leggi, non si sottrasse a nessun pericolo per la salvezza dello stato. E’ non disprezzò la letteratura: difatti non solo compose molte [e] notevoli orazioni, ma scrisse anche storie sulla nascita di Roma, sulle imprese del popolo Romano, sulle origini di tutti i popoli e le genti d'Italia.
tauch92
tauch92 - Genius - 2125 Punti
Rispondi Cita Salva
ok grazie mille di tt... veramente grz grz grz...sei un mito...ciao supergaara alla prossima.
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Prego ;)

Chiudo il thread, bye :hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Gloongo

Gloongo Geek 3656 Punti

VIP
Registrati via email