• Latino
  • Non riesco a capire questa frase

    closed post
x.InA.x
x.InA.x - Sapiens - 430 Punti
Rispondi Cita Salva
Sto facendo una versione..ma non riesco a capire questa frase:
Cum in periculum venit
qualcuno può aiutarmi?
Grazie
Scoppio
Scoppio - Mito - 26022 Punti
Rispondi Cita Salva
Dovresti scriverl in un contesto più generale, nel caso in cui ci sia, perchè può avere più di un significato. ;)
giu92d
giu92d - Genius - 7167 Punti
Rispondi Cita Salva
ciao, dovrebbe essere "quando si presenta il pericolo" quando il pericolo viene...
decidi tu in base al resto della frase.

qual'è la versione? se hai difficoltà scrivila!

:hi
x.InA.x
x.InA.x - Sapiens - 430 Punti
Rispondi Cita Salva
la frase è questa:
Vir Callidus,cum in periculum venit,semper prompto animo effugium et saepe dolo aliorumque damno invenit

sto andando in crisi T____T
giu92d
giu92d - Genius - 7167 Punti
Rispondi Cita Salva
Ecco a te, dovrebbe essere questa la tua versione:

Vir callidus, cum periculum veni, semper prompto animo effugium quaerit et saepe dolo aliorumque damno invenit, ut Phaedri fabella docet de vulpecula et hirco.
Vulpecula per agros errat atque decidit ob imprudentiam in puteum altum et atrum.
Magno studio ascendere temptat, at nullam fugae viam habet. Mox apud puteum restat hircus, quia aquam haurire optat. Videt caper vulpeculam atque rogat: "Est atqua bona?".
Callida vulpecula insidias suas dolosis verbis parat: "Veni, hirce -inquit- oculis tuis aquarum copiam vide labrisque gusta".
Descendit caper credulus in puteum, periculi nescius, at pro aquarum pelago guttas paucas et immundas humi invenit.
Vulpecula a tergo in hirci dorsum salit fugamque facile obtinet. Hircus contra intra humidos putei muros solus manet.

Un uomo astuto. quando è in pericolo, cerca sempre prontamente la fuga e spesso la trova con l'inganno e il danno altrui, come insegna la favola di Fedro sulla volpe e il caprone. Un volpe vaga per i campi e cade per imprudenza in un pozzo profondo e scuro. inutilmente tenta di uscirne, ma non ha nessuna via di fuga. Poi un caprone si ferma presso il pozzo poichè desidera bere. Il caprone vede la volpe e chiede "è buona l'acqua?"-
La scaltra volpe prepara l'insidia con le sue parole fraudolente: "Vieni, caprone - dice - guarda con i tuoi occhi l'abbondanza di acqua e gustala con le labbra".
Chinandosi nel pozzo l'ingenuo caprone, non capendo il pericolo, trova poche gocce di acqua e della sporca terra.
La volpe dalla schiena del caprone sale sul dorso e ottiene una facile fuga.
Il caprone rimane solo contro l'umida parete del pozzo.

Ciao x.InA.x :hi
x.InA.x
x.InA.x - Sapiens - 430 Punti
Rispondi Cita Salva
eggià è questa^^
grazie mille=)
giu92d
giu92d - Genius - 7167 Punti
Rispondi Cita Salva
di niente!

ciaociao :hi
Scoppio
Scoppio - Mito - 26022 Punti
Rispondi Cita Salva
Ti suggerisco anche "Quando si trova in pericolo".
Chiudo :hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
anny=)

anny=) Moderatore 30560 Punti

VIP
Registrati via email