• Latino
  • noiosissimi problemi con LATINO . . .

Queen B.
Queen B. - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
Sapete spiegarmi il superlativo ASSOLUTO e RELATIVO in latino? con quali casi lo trovo? sul mio libro è spiegato malissimo.
Inoltre non capisco questa frase: "Romanis aequissimo loco pugnantibus, proelium secundissimus factum est." Potreste farmi un analisi..anche senza traduzione..perchè non ci salto fuori ^^ GRAZIE MILLE.
giu92d
giu92d - Genius - 7167 Punti
Rispondi Cita Salva
Ecco a te:

Romanis aequissimo loco pugnantibus, proelium secundissimus factum est.

Combattendo i romani in un luogo assai favorevole , vi fu un combattimento assai favorevole


Il superlativo assoluto e superlativo relativo

Superlativo assoluto

Livus altissimus est
Livio è altissimo

Superlativo relativo

Livius altissimus est, meorum amicorum/e meis amicis/inter meos amicos
Livio è più alto dei miei amici

- Il latino presenta un'unica forma sia per il superlativo assoluto sia per il superlativo relativo.
Si tratta senza dubbio di un superlativo relativo se il superlativo è seguito da un complemento partitivo, che si esprime in:

- genitivo
- 1e, ex + ablativo
- 1inter + accusativo

Negli altri casi la traduzione dipende dal contesto il cui superlativo è inserito.

Ciao Queen B.
:hi
Queen B.
Queen B. - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie mille..:move
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di maggio
Vincitori di maggio

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Anche Skuola hai suoi X-Men 1 mese 9 giorni
Registrati via email