• Latino
  • mi servirebbe questa versione "i calci dell'asino"

    closed post
tizy_93wroma
tizy_93wroma - Erectus - 90 Punti
Rispondi Cita Salva
moribundus erat leo et iacebat fractus et enervatus subter arborem venit aper et leonem dentibus acutis vulneravit, sic vetustam vindicans iniuriam. deinde taurus infestis cornibus confodit corpus infelicis animalis. acceditpostremo timidus asinus: videt leonem muribundum et calcibus extundit frontem regis silvarum. at leo exspirans: <<Tu,dedecus naturae, reddis mortem meam sine dubio intolerabilem>>.

nn è molto lunga ma io nn ce la faccio +
Scoppio
Scoppio - Mito - 26022 Punti
Rispondi Cita Salva
Il leone era moribondo e giaceva stanco e snervato sotto un albero (dove) venne un cinghiale e ferì il leone con i denti acuminati, vendicando così un'offesa passata. Allora il toro trafisse il corpo dell'animale infelice con le corna pericolose. Infine si avvicinò un asino timido: vede il leone moribondo e colpì con calci la fronte del re della foresta. Tuttavia il leone che moriva: "Tu, vergogna della natura, senza dubbio rendi intollerabile la mia morte".

:hi
tizy_93wroma
tizy_93wroma - Erectus - 90 Punti
Rispondi Cita Salva
grazieeeeeeeeeeeeeeeeeee
Scoppio
Scoppio - Mito - 26022 Punti
Rispondi Cita Salva
Di niente :hi
IPPLALA
IPPLALA - Mito - 101142 Punti
Rispondi Cita Salva
chiudo
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
sbardy

sbardy Admin 22784 Punti

VIP
Registrati via email