zlatan93
zlatan93 - Habilis - 180 Punti
Rispondi Cita Salva
ciao...ho una seconda parte della versione di erode ed i magi che nn riesco ben a fare....chiedo il vostro aiuto....è x dmn.



ab oriente Magi venerunt Hierosolyman dicentes:-Ubi est rex laudaeorum?Vidimus enim stellam eius in Oriente et venimus adoratum eum. Audiens autem Herodes rex, turbatus est. Et congregans omnes principes sacerdotum quaerebat locum nativitas Christi.At illi dixerunt: in Bethlehem laudaeae.Tunc Herodes rex,vocans Magos et illos mittens in Bethlehem,dixit:-Ite,et interrogate diligenter de puero;et cum invenertis,renuntiate mihi,sic ego veniens adorabo eum.

Questa risposta è stata cambiata da cinci (16-04-08 15:23, 8 anni 8 mesi )
cinci
cinci - Mito - 35782 Punti
Rispondi Cita Salva
I Magi vennero dall'oriente verso Gerusalemme, dicendo: "Dov'è il Re dei Giudei? vediamo infatti la sua stella in Oriente, e veniamo per adorarlo (ATTENZIONE AL SUPINO ATTIVO). Sendendo ciò, il re Erode si turbò. E, facendo riunire tutti i capi dei sacerdoti, chiedeva dove fosse il luogo della nascita di Cristo. Ma quelli dissero: "In Betlemme di Giudea". Allora il re Erode, chiamando i Magi e mandandoli verso Betlemme, disse: "Andate, ed informatevi bene sul bambino; e quando lo trovate, fatelo sapere a me, così verrò anch'io ad adorarlo".

Mi spieghi più nel dettaglio qual era il tuo problema, visto che la versione è davvero molto semplice?
zlatan93
zlatan93 - Habilis - 180 Punti
Rispondi Cita Salva
a leggerla era davvero semplice...ma ho avuto delle confusioni cn il participio che è un argomento che nn mi è chiaro ancora...grz cmq di metterti sempre a disposizione...grazie ancora .....ciao
cinci
cinci - Mito - 35782 Punti
Rispondi Cita Salva
Il participio, in base al tipo, lo devi sempre tradurre in due modi: o come subordinata, o come participio.
Nella tua versione c'erano molti participi presenti, che avevano sfumatura temporale. Insomma, ti devi porre questa domanda, davanti ad un participio: "come si colloca nel discorso"? E darti, ragionando, una possibile risposta.
Prendiamo il primo periodo, ed analizziamolo:

Ab oriente Magi venerunt Hierosolymam dicentes

Risulta chiaro, dall'analisi che: Ab Oriente Magi venerunt = PRINCIPALE
E che dicentes sia un participio. Ora, in italiano potremmo tradurlo anche "dicenti", ma, dato il fatto che suona molto male, lo trasformiamo in una subordinata implicita (implicita perché il participio è un modo indefinito), alla quale diamo una sfumatura di tipo temporale. Ovvero, potremmo anche tradurre così:
Vennero i Magi da Oriente verso Gerusalemme (e) nel mentre dicevano...

esplicitando la temporale, per farti capire la valenza.

chiaro?;)
:hi
zlatan93
zlatan93 - Habilis - 180 Punti
Rispondi Cita Salva
ok....ciao e grazie millle
cinci
cinci - Mito - 35782 Punti
Rispondi Cita Salva
Ok, di niente;)
chiudo
:hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 341 Punti

Comm. Leader
eleo

eleo Moderatore 18296 Punti

VIP
Registrati via email