• Latino
  • Livio Dure Condizioni Di Pace Per Il Re Di Siria

    closed post
*Sub*
*Sub* - Habilis - 270 Punti
Rispondi Cita Salva
Aej Ri Apro Un topic Perchè Son Disperato,L'Altro Non Lo Trovo Più!:S
Non C'è Nessuno Che La Trova?:(:(
Inizio Amicitae Regi Antiocho Cun Populo Romano His Legibus Condicionibusque sit:
Fine: Controversiae inter se iure ac iudicio disceptentur,aut,si ultrisque lacebit,bello

se volete la scrivo tutta per piaaaacere!:(
paraskeuazo
paraskeuazo - Genius - 74901 Punti
Rispondi Cita Salva
Trovata!

Cum Apamaeam, ubi consul Gneus Manlius castra posuerat, Antiochi regis legati venissent, foedus in haec fere verba conscriptum est: “Amicitia regi Antiocho cum populo Romano his legibus condicionibusque esto: Ne ullum exercitum, qui cum populo Romano sociisve bellum gesturus erit, rex Antiochus per fines suos transire sinat; neu commeatu neque alia ope eos adiuvet. Idem Romani sociique Antiocho praestent. Bellum gerendi ius Antiocho ne esto cum iis, qui insulas colunt, neve ei ullo modo in Europam transire liceat. Excedito urbibus, agris, castellis, vicis, quae cis Taurum montem ad Halym amnem sunt, et a valle Tauri usque ad iuga, quae in Lycaoniam vergunt. Ne ulla arma extulerit ex iis oppidis, agris, castellisque, ex quibus excedat. Eumeni regi, populi Romani socio, talenta trecenta quinquaginta intra quinquennium dentur et pro frumento, ubi aestimatio facta erit, talenta centum viginti septem. Obsides Romanis viginti rex det et post triennium eos mutet. Controversiae inter se iure aut iudicio disceptentur, aut, si utrisque placebit, bello”.
Una volta giunti gli ambasciatori del re Antioco ad Apamea - dove il console Cneo Manlio s’era accampato - il trattato fu redatto pressappoco in questi termini: “Sarà in vigore un’alleanza tra il re Antioco e Roma a questi patti ed a queste condizioni: il re Antioco non deve permettere ad alcun esercito - che avrà mostrato intenzione di portare guerra al popolo di Roma - di transitare entro il proprio territorio, né lo deve aiutare con rifornimenti o in altro modo. I Romani e gli alleati offriranno identiche garanzie ad Antioco. Antioco (inoltre) non avrà diritto di portare guerra agli abitanti delle isole, né potrà in alcun modo passare in Europa. (Il re) dovrà abbandonare le città, le campagne, le roccaforti e i villaggi che s’estendono al di qua del monte Tauro fino al fiume Halis, e dalla vallata del Tauro fino alle vette verso la Licaonia; non porterà (via) alcuna arma da quelle cittadelle, (da quei) campi e (da quelle) roccaforti, dalle quali si ritirerà. Si dovranno versare (dal re Antioco) al re Eumene - stretto alleato del popolo romano - 350 talenti in 5 anni e, al posto del frumento, 127 talenti, (qualora sarà stata stimata una) somma (equivalente). Il re (Antioco, inoltre) dovrà consegnare ai Romani 20 ostaggi e li dovrà cambiare dopo 3 anni. Le reciproche controversie dovranno risolversi o con mezzi diplomatici oppure - se sarà tale la volontà di entrambi - con la guerra”.
*Sub*
*Sub* - Habilis - 270 Punti
Rispondi Cita Salva
Maròòò Ancora Una Volta Mi Hai Salvato!!...E Ancora Una Volta L'Avevo Fatta TOTALMENTE Diversa...MA Come Faccio?:O_o:p
Grazie 1000!Buona Serata!:) hi:hi:hi:hi:hi:hi
paraskeuazo
paraskeuazo - Genius - 74901 Punti
Rispondi Cita Salva
La tua traduzione sicuramente è letterale, usa qsta per sistemare qlcs che eventualmente non andava bene nella tua ;) ciao ciao, chiudo.
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

gio_1984

gio_1984 Tutor 24807 Punti

VIP
Registrati via email