• Latino
  • Le imprese di Annibale (II)

    closed post best answer
Annapirrosi
Annapirrosi - Sapiens - 415 Punti
Salva
Hannibal navem ascendit clam atque in Syriam ad Antiochum regem profugit.Ad antiochum legati Romani venerunt: Hannibalem in suspicionem regi adducere temptaverunt. Paucis post diebus Hannibal adiit (si presentò) ad regem et multa de fide sua et odio in Romanos commemoravit. "Pater meus" inquit (disse) "Hamiclar, in Hispaniam imperator contendens Carthagine, Iovi optimo maximo hostias immolavit. Me ad aram adduxit et divinam rem fecit. Postea iurare iussit numquam me in amicitia cum Romanis fore. Ego iusiurandum patri datum usque ad hodiernum diem conservavi."
Deinde Cretam ad Gortynios venit. Vidit autem Hannibal in magno se fore periculo propter avaritiam Cretensium: magnam enim secum pecuniam portabat.Itaque capit tale consilium: multas amphoras complet plumbo, summas operit auro et argento. Paucis post diebus aphoras deponit in templo Dianae, simulans se suas fortunas Cretensium fidei credere. Cretenses in errorem induxit et statuas aeneas, quas secum portabat, omnes sua pecunia complet et in propatulo domi abicit. Sic Hannibal suas res conservavit et illusit Cretenses omnes

Questa risposta è stata cambiata da carletta a. (09-04-13 12:36, 3 anni 8 mesi 6 giorni )
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 99865 Punti
Salva
Annibale si imbarcò di nascosto e si rifugiò in Siria, presso il re Antioco. Gli ambasciatori Romani andarono dal re Antioco: cercarono di rendere sospetto Annibale al re. Dopo pochi giorni Annibale si presentò dal re gli ricordò molte cose a proposito della sua fedeltà e del suo odio versi i Romani. "Mio padre" disse "Amilcare, mentre stava per partire da Cartagine per la Spagna come comandante, sacrificò delle vittime a Giove Ottimo Massimo. Mi condusse presso all'ara e compì il rito sacro. Poi mi ordinò di giurare che non sarei mai stato in amicizia con i Romani. Io fino ad oggi ho mantenuto questo giuramento dato a mio padre". Poi giunse a Creta presso i Gortini. Ma Annibale vide che sarebbe stato in grande pericolo per l'avidità dei Cretesi: infatti portava con sé molto denaro. Così prende questa decisione: riempie di piombo parecchie anfore, copre le sommità d'oro e d'argento. Dopo pochi giorni depone le anfore nel tempio di Diana, simulando di affidare le se fortune alla lealtà dei Cretesi. Indusse i Cretesi in errore e riempì statue di bronzo, che portava con sé, con tutto il suo denaro e le lasciò nel cortile della casa. Così Annibale conservò le sue cose ed ingannò tutti i Cretesi.



:hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 341 Punti

Comm. Leader
Blue Angel

Blue Angel Blogger 13141 Punti

VIP
Registrati via email