sollo
sollo - Erectus - 70 Punti
Rispondi Cita Salva
mi sapete dire come tradurre il participio presente e quello passato in una frase latina...perche io vado in tilt!!!!!....un metodo veloce e possibilmente chiaro...grazie
Scoppio
Scoppio - Mito - 26022 Punti
Rispondi Cita Salva
Il participio presente al nominativo termina sempre in -ans, -ens, oppure -iens. La declinazione la trovi facilmente sul libro di testo.
Sappiamo che è formato dal tema del presente + le desinenze riportate sopra in grassetto. Quindi, quando incontriamo una di queste tre (Considerando solo il nominativo) dobbiamo togliere la corrispondente desinenza. Esempio:
Laudans
Togliamo la desinenza e resta Laud-, il tema del presente. Aggiungiamo la "o" e otteniamo l'indicativo presente, che troviamo sul vocabolario.
Il participio perfetto (Non passato) è più complesso da individuare.
Termina sicuramente come un aggettivo della prima classe, quindi ci troveremo di fronte ad un caso come:
Moniti
La soluzione è risalire al nominativo, nello stesso modo in cui si opera per gli aggettivi della prima classe. Poi possiamo cercarlo sul vocabolario, e troveremo il verbo da cui deriva.
Ci sono incomprensioni? ;)
sollo
sollo - Erectus - 70 Punti
Rispondi Cita Salva
intendevo come tradurli in italiano ..ad esempio questa frase:Sed cives quidam cum rem vidissent,tam servile obsequium EXPROBRANTES
Scoppio
Scoppio - Mito - 26022 Punti
Rispondi Cita Salva
Allora, puoi consultare questi ottimi appunti:
http://www.skuola.net/grammatica-latina/participio.html
Questo è specifico per il participio presente:
http://www.skuola.net/grammatica-latina/uso-traduzione-participio-presente.html

:hi
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email