• Latino
  • l' animo ha bisogno di riposo..entro dom

    closed post
french7
french7 - Sapiens - 390 Punti
Rispondi Cita Salva
solitudo et frequentia miscenda sunt:sic erat altera alterius remedum. nam odium turbae sanabit solitudo,taedium solitudinis turba.nec semper in eadem intentione aequaliter retinenda est mens, sed interdum ad iocos revocanda.socrates cum puerulis ludere non erubescebat et Cato ille cuius severi mores omnibus imitandi sunt,vino animum laxabat curis publicis defatigatum, et Scipio corpus movebat ad numeros, non molliter et inverecunde, sed ut antiqui solebant inter lusum ac festa tempora virilem in modum tripudiare. danda est animis rimissio:ex rimissione et quiete meliores acrioresque surgent.ut fertilibus agris non imperandum est(cito enim illos axhaurie non intermissa fecunditas),ita animorum mpetus assiduus labor franget. nascitur enim ex assiduitatelaborum hebetatio animorum et languor. nec ad lusus iocosque tanta cupiditate homines tendunt, nisi naturalem voluptatem habent.at eorum frequens usus omne pondus omnemque vim eripiet:nam et somnus refectioni necessarius est, hic tamen semper diem noctemque continuus mors erit.

è lunga lo so....ma vi sarei veramente grata!

un bacio
silmagister
silmagister - Genius - 25278 Punti
Rispondi Cita Salva
ciao french7 :hi

solitudo et frequentia miscenda sunt ( PERIFRASTICA PASSIVA ):sic erat ( ERIT )altera alterius remedum. nam odium turbae sanabit solitudo,taedium solitudinis turba.nec semper in eadem intentione aequaliter retinenda est mens ( PERIFRASTICA PASSIVA ), sed interdum ad iocos revocanda ( PERIFRASTICA PASSIVA ).

La solitudine e la confusione devono essere mescolate ; così una sarà rimedio dell'altra. Infatti la solitudine guarirà l'odio della folla, e la folla la noia della solitudine. Né la mente deve essere mantenuta sempre nella stessa tensione, ma talvolta deve essere indirizzata ai giochi.

socrates cum puerulis ludere non erubescebat et Cato ille / cuius ( RELATIVA )severi mores omnibus imitandi sunt ( PERIFRASTICA PASSIVA ),vino animum laxabat curis publicis defatigatum ( PARTICIPIO PERFETTO LEGATO A "animum" ), et Scipio corpus movebat ad numeros, non molliter et inverecunde, sed ut antiqui solebant inter lusum ac festa tempora virilem in modum tripudiare.

Socrate non si vergognava di giocare coi fanciulli e quel famoso Catone, i cui costumi severi devono essere imitati da tutti, rilassava col vino l'animo, affaticato dalle occumpazioni pubbliche, e Scipione muoveva il corpo nelle danze, non in maniera effeminata e vergognosa, ma, come erano soliti gli antichi danzare in maniera virile durante i giochi e i momenti di festa.


danda est ( PERIFRASTICA PASSIVA ) animis rimissio:ex rimissione et quiete meliores acrioresque surgent ( FUT. DA "SURGO" ).ut ( IN CORRELAZIONE COL SUCCESSIVO "ITA" ) fertilibus agris non imperandum est ( PERIFRASTICA PASSIVA )(cito enim illos axhaurie non intermissa fecunditas),ita animorum mpetus assiduus labor franget ( FUTURO DA "FRANGO" ). nascitur enim ex assiduitatelaborum hebetatio animorum et languor.

Agli animi deve essere concesso svago : risulteranno migliori e più forti con lo svago e il riposo. Come non si deve pretendere dai campi fertili ( presto infatti la fecondità non interrotta li esaurirà ), così la fatica continua spezzerà gli impeti degli animi. Dall'alta frequenza ( assiduitate ) delle fatiche nasce infatti l'indebolimento dei corpi e la fiacchezza.

nec ad lusus iocosque tanta cupiditate homines tendunt, nisi naturalem voluptatem habent.at eorum frequens usus omne pondus omnemque vim eripiet:nam et somnus refectioni necessarius est, hic tamen semper diem noctemque continuus mors erit.

Né gli uomini tendono ai giochi e agli scherzi con tanto desiderio, se ( i giochi )non hanno un piacere naturale. Ma il frequente uso di essi porterà via ogni gravità e forza : infatti anche il sonno è necessario al ristoro, questo tuttavia continuo di notte e giorno sarà ( come ) morte.
french7
french7 - Sapiens - 390 Punti
Rispondi Cita Salva
silmagister: ciao french7 :hi

solitudo et frequentia miscenda sunt ( PERIFRASTICA PASSIVA ):sic erat ( ERIT )altera alterius remedum. nam odium turbae sanabit solitudo,taedium solitudinis turba.nec semper in eadem intentione aequaliter retinenda est mens ( PERIFRASTICA PASSIVA ), sed interdum ad iocos revocanda ( PERIFRASTICA PASSIVA ).

La solitudine e la confusione devono essere mescolate ; così una sarà rimedio dell'altra. Infatti la solitudine guarirà l'odio della folla, e la folla la noia della solitudine. Né la mente deve essere mantenuta sempre nella stessa tensione, ma talvolta deve essere indirizzata ai giochi.

socrates cum puerulis ludere non erubescebat et Cato ille / cuius ( RELATIVA )severi mores omnibus imitandi sunt ( PERIFRASTICA PASSIVA ),vino animum laxabat curis publicis defatigatum ( PARTICIPIO PERFETTO LEGATO A "animum" ), et Scipio corpus movebat ad numeros, non molliter et inverecunde, sed ut antiqui solebant inter lusum ac festa tempora virilem in modum tripudiare.

Socrate non si vergognava di giocare coi fanciulli e quel famoso Catone, i cui costumi severi devono essere imitati da tutti, rilassava col vino l'animo, affaticato dalle occumpazioni pubbliche, e Scipione muoveva il corpo nelle danze, non in maniera effeminata e vergognosa, ma, come erano soliti gli antichi danzare in maniera virile durante i giochi e i momenti di festa.


danda est ( PERIFRASTICA PASSIVA ) animis rimissio:ex rimissione et quiete meliores acrioresque surgent ( FUT. DA "SURGO" ).ut ( IN CORRELAZIONE COL SUCCESSIVO "ITA" ) fertilibus agris non imperandum est ( PERIFRASTICA PASSIVA )(cito enim illos axhaurie non intermissa fecunditas),ita animorum mpetus assiduus labor franget ( FUTURO DA "FRANGO" ). nascitur enim ex assiduitatelaborum hebetatio animorum et languor.

Agli animi deve essere concesso svago : risulteranno migliori e più forti con lo svago e il riposo. Come non si deve pretendere dai campi fertili ( presto infatti la fecondità non interrotta li esaurirà ), così la fatica continua spezzerà gli impeti degli animi. Dall'alta frequenza ( assiduitate ) delle fatiche nasce infatti l'indebolimento dei corpi e la fiacchezza.

nec ad lusus iocosque tanta cupiditate homines tendunt, nisi naturalem voluptatem habent.at eorum frequens usus omne pondus omnemque vim eripiet:nam et somnus refectioni necessarius est, hic tamen semper diem noctemque continuus mors erit.

Né gli uomini tendono ai giochi e agli scherzi con tanto desiderio, se ( i giochi )non hanno un piacere naturale. Ma il frequente uso di essi porterà via ogni gravità e forza : infatti anche il sonno è necessario al ristoro, questo tuttavia continuo di notte e giorno sarà ( come ) morte.
grazie mille...
mi hai salvata!!:thx

:hi
silmagister
silmagister - Genius - 25278 Punti
Rispondi Cita Salva
di niente french...ale prossime :lol
chiudo ?
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 281 Punti

Comm. Leader
Registrati via email