• Latino
  • Infelice sorte di Atteneo - da Igino

    closed post
_TiTTiNa_
_TiTTiNa_ - Sapiens - 480 Punti
Rispondi Cita Salva
Dea Diana, cum in valle opacissima in Boeotia, cui nomen est Gargaphie (= «Gargafie»), aestivo tempore fatigata ex assidua venatione se adfontem, cui nomen est Parthenius (= «Partenio»), perluéret, Acteon, Cadmi Thebarum regis nepos, Aristaei et Autonoes filius, eundem locum petens ad refrigerandum se et canes, quos exercuérat feras insequens, in conspectu deae se abluentis incìdit. Qui, ne loquiposset, in cervum a dea conversus est. Ita miser Ac¬teon prò cervo laceratus est a suis canibus.

Ho bisogno di questa versioneeee entro stasera...aiutatemiiii!!!
Mario
Mario - Genius - 37169 Punti
Rispondi Cita Salva
Un giorno d’estate in cui Diana, stanca della lunga caccia, si stava lavando a una fonte chiamata Partenio in un’ombrosissima valle detta Gargafia, in quello stesso luogo giunse Atteone, nipote di Cadmo e figlio di Aristeo e Autonoe, per ristorare se stesso e i suoi cani che aveva sfinito nell’inseguimento delle fiere. Egli dunque si trovò davanti alla Dea: e perché non lo raccontasse a nessuno, ella lo trasformò in cervo, e come cervo egli venne sbranato dai suoi stessi cani.
_TiTTiNa_
_TiTTiNa_ - Sapiens - 480 Punti
Rispondi Cita Salva
grazie mille.....:dozingoff...
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Perfetto!

Chiudo
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
Max

Max Geek 692 Punti

VIP
Registrati via email