axllina92
axllina92 - Erectus - 90 Punti
Rispondi Cita Salva
Alcestim, Peliae filiam, complures proci petebant in coniugium; Sed pelias eorum condiciones repudiavit et pollicitus est se filiam daturum ei qui feras bestias ad currum iunxisset, quo Alcestim aveheret. Itaque Admetus ab Apolline impetravit ut se adiuvaret, Apollo, autem, quod ab eo in servitute liberaliter erat acceptus, aprum et leonem iunctos ei tradidit, quibus Admetus Alcestim avexit. Illud quoque ab Apolline Admetus imperavit, ut, cum moriturus esset, pro se alius sua sponte moreretur. Cum neque pater neque mater mori pro eo voluissent, uxor Alcestis se obtulit et pro eo interiit; sed mulierem postea Hercules ab inferis revocavit.


grazie mille in anticipo a chi mi aiuterà....baci...:hi;)
dj142
dj142 - Genius - 12048 Punti
Rispondi Cita Salva
ho trovato questa molto simile prova ad aiutarti con questa:
Alcestim,Peliae filiam,complures proci in coniugium petebant,sed Pelias eos repudiavit et filiam in matrimonium despondit ei qui feras bestias ad currum iunxisset,quo Alcestim veheret.Itaque Admetus,unus procorum,Apollinem oravit ut se adiuvaret.Apollo autem,cum olim ab eo in hospitium liberaliter acceptus esset,aprum et leonem iunctos ei tradidit,quibus Alcestim secum avexit.Ab Apolline Admetus etiam impetravit ut (che), ubi moriturus esset,pro se ( in vece sua)alius sua sponte moreretur ei ipse salvus esset.Ubi autem mortis tempus advenit,neque pater neque mater senes pro eo mori voluerunt.Uxor Alcestis una,quae in prima iuventute erat,se obtulit et pro eo interiit. Tanto amore Hercules commotus est et illam,insigne pietatis exemplum,ab Inferis revocavit et viro vivam reddidit.
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Molti pretendenti chiedevano la mano di Alcesti, figlia di Pelia, ma questi ( Pelia ) li rifiutava e promise la figlia in sposa a colui che avesse legato bestie e fiere ad un carro sul quale Alcesti avrebbe viaggiato. Dunque Admeto, uno dei pretendenti, pregò Apollo di aiutarlo. Apollo, dopo che fu ospitato da questo generosamente, consegnò il leone e il cinghiale legati a quello, sui quali portò via con sè Alcesti. Da Apollo seppe anche che, quando sarà sul punto di morire, in vece sua, un altro, di sua sponte, sarebbe morto grazie al quale lui sarebbe stato salvo. Quando giunse il momento della morte, nè il padre nè la madre vecchi vollero morire per lui. La moglie Alcesti solamente, che era ancora giovane, si offrì e si sacrificò per lui. Ercole fu commosso da tanto amore e quella, sommo esempio di pietà, fu richiamata dagli Inferi e ritornò viva dal marito.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 208 Punti

Comm. Leader
Registrati via email