• Latino
  • HELP URGENTE X DMN ------> VERSIONE DI LATINO

rapper
rapper - Genius - 19267 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao a tutti, per favore, mi potete tradurre questa versione per domani? Ho alcune difficoltà col tradurla già dai primi righi...VI PREGO...GRAZIE CIAO :hi

Quomodo Solon maerentem consolatus sit

Cum quidam ex eius amicis effuse lacrimaretur ob graves calamitates vitamque sibi exhausturus esset, Solon eum in arcem duxit hortatusque est ut per omnes subiectorum aedificiorum partes oculos circumferret. Quod ut ab eo factum animadvertit:"Cogita nunc tecum", inquit, "quam multi luctus sub his tectis et olim fuerint et hodie versentur et insequentibus saeculis semper habitaturi sint, ac mitte mortalium incommoda tamquam propria deflere". Qua consolatione demonstravit urbes esse humanarum cladium consaepta miseranda. Idem dicebat, si in unum locum cuncti mala sua contulissent, futurum esse ut mallent domum referre propria quam ex communi miseriarum acervo portionem suam capere; itaque nos quoque non oportet, quae fortuito partiamur, ea intolerabilis amaritudinis iudicare.
Jello Biafra
Jello Biafra - Genius - 8205 Punti
Rispondi Cita Salva
Poichè uno fra i suoi amici piangeva a causa di gravi disgrazie (che gli erano capitate) e voleva por fine alla sua vita con un laccio (cioè impiccandosi), Solone lo condusse sulla rocca (della città; è l'Acropoli, il punto più alto della città, da cui si vede tutta Atene) e lo esortò a volgere gli occhi attorno su tutte le parti degli edifici sottostanti (cioè a guardare tutte la case).
Come vide che questo era stato fatto da lui (cioè quando capì che l'amico aveva fatto quanto gli era stato richiesto): "Pensa ora fra te e te - disse - quanti lutti sotto questi tetti e ci sono stati un tempo e (quanti) si stanno verificando in questo momento e (quanti) vi dimoreranno sempre nei secoli che seguiranno e smetti di piangere i tuoi fastidi come se fossero gli unici".
Con questa consolazione dimostrò che le città sono recinti di umane disgrazie da commiserare (si riferisce ai recinti).
Similmente diceva che se tutti portassero i loro mali in un solo luogo, accadrebbe che preferirebbero riportare a casa (ciascuno) i propri (mali), piuttosto che prendere (ognuno) la propria parte dal comune mucchio di miserie.
Pertanto anche noi bisogna che non giudichiamo di intollerabile amarezza le cose che per caso (dobbiamo) patire
rapper
rapper - Genius - 19267 Punti
Rispondi Cita Salva
Mi servirebbe una traduzione letterale please e non un'altra simile...comunque grazie lo stesso...Ciao :hi
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email