bavi
bavi - Sapiens - 301 Punti
Rispondi Cita Salva
1.Frequentes isidias velocium aquilarum luporumque rapacium oves magnopere timent.
2.Constanti labore et vigili parsimonia mercatores ingentes divitias comparabunt.
3.Erat romanis nec loco nec numero aequa contentio et illi, defatigati, non facile recentes atque integros hostes sustinebant.
4.Cloelia virgo, una ex obsidibus Etruscorum, agmen virginum inter tela hostium duxit, Tiberim tranavit sospitesque omnes virgines Romam ad propinquos suos restituit.


GRAZIE 10000000000 IN ANTICIPO:hi:hi:hi:hi:hi:hi:hi:hi:hi:hi:hi:hi:hi:hi:hi:hi:hi:hi:hi
alessandra00009
alessandra00009 - Habilis - 166 Punti
Rispondi Cita Salva
1)Le pecore temono grandemente le frequenti insidie delle veloci aquile e dei lupi rapaci
2)Con costante lavoro e vigile parsimonia i mercanti prepareranno ingenti ricchezze
3)Per i Romani era una lotta impari, per posizione e per numero, sostenevano con difficoltà l'assalto di truppe fresche e continuamente rinnovate
4)La fanciulla Clelia, una degli ostaggi degli etruschi, condusse la schiera delle vergini tra i dardi dei nemici, attraversò il tevere e restituì tutte le (sospites) vergini a roma ai loro familiari
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

nRT

nRT Moderatore 2639 Punti

VIP
Registrati via email