• Latino
  • frasi x domani! (190989)

    closed post best answer
andy456
andy456 - Erectus - 66 Punti
Salva
Ragazzi mi potete tradurre queste frasi per domani? Eccole:
1.Dionysos multos habemus: primum Iove et Proserpina natum, secundum Nilo, tertio Cabiro patre. (Cic.)
2.Adulescens bonus, honesto loco natus, disertus, cum magno ornatoque comitatu venit in oppidum Graecorum. (Cic.)
3.Octavius Manilius Tusculanus erat, si famae credimus, ab Ulixe deaque Circe oriundus. (Liv.)
4.T. Pomponius Atticus, ab origine ultima stirpis Romanae generatus, perpetuo a maioribus acceptam equestrem obtinuit dignitatem. (Nep.)
5.Milites aggerem latum pedes CCCXXX, altum pedes LXXX exstruxerunt. (Ces.)
6.Hic Locus aequo fere spatio a castris Ariovisti aberat. (Ces.)
7.Caesar fossam pedum viginti derectis lateribus duxit, ut eius fossae solum tantundem pateret quantum summae fossae labra distarent. (Ces.)
:hi
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 99907 Punti
Salva
1. Dionysos multos habemus: primum Iove et Proserpina natum, secundum Nilo, tertio Cabiro patre. (Cic.)
• Abbiamo molti Dionisio: il primo nato da Giove e da Proserpina, il secondo da padre Nilo, il terzo da Cabiro.

2. Adulescens bonus, honesto loco natus, disertus, cum magno ornatoque comitatu venit in oppidum Graecorum. (Cic.)
• Un giovane di buone qualità, nato in una famiglia onesta, eloquente, giunge in una città dei Greci con una grande e stimata compagnia.

3. Octavius Manilius Tusculanus erat, si famae credimus, ab Ulixe deaque Circe oriundus. (Liv.)
• Ottavio Manilio era di Tusculo, se crediamo alla tradizione, generato da Ulisse e dalla dea Circe.

4. T. Pomponius Atticus, ab origine ultima stirpis Romanae generatus, perpetuo a maioribus acceptam equestrem obtinuit dignitatem. (Nep.)
• Tito Pomponio Attico, discendente da un'antichissima famiglia Romana, mantenne sempre la dignità equestre ereditata dagli antenati.

5. Milites aggerem latum pedes CCCXXX, altum pedes LXXX exstruxerunt. (Ces.)
• I soldati eressero un vallo largo 330 piedi, alto 80 piedi.

6. Hic locus aequo fere spatio a castris Ariovisti aberat. (Ces.)
• Questo luogo distava quasi lo stesso spazio dall'accampamento di Ariovisto.

7. Caesar fossam pedum viginti derectis lateribus duxit, ut eius fossae solum tantundem pateret quantum summae fossae labra distarent. (Ces.)
• Cesare scavò un fossato di venti piedi con pareti diritte, tale che il fondo di quel fossato si estendesse tanto quanto erano distanti le estremità del fossato.



:hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di gennaio
Vincitori di gennaio

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 1469 Punti

Comm. Leader
Registrati via email