• Latino
  • Frasi di Latino (50440)

    closed post best answer
cami.94
cami.94 - Erectus - 90 Punti
Salva
Ciao, per favore mi servirebbe il vostro aiuto per queste frasi di Latino..

Proposizione interrogativa diretta:

1.Etiam clamas, carnifex? Loquere, quid venisti? (Plaut.)

2.Quid quadri? Conturbavi Graecam nationem. (Cic.)

3.Cur discipuli Ioannis et Pharisaeorum ieiunant, tui autem discipuli non ieiunant ? (Mt.)

4.Quod est igitur meum triste consilium ? (Cic.)

5.Nonne erae meae nuntiare quod erus meus iussit licet ? (Plaut.)

6.Dabisne argenti mi hodie viginti minas ? (Plaut.)

Proposizione consecutiva e completiva circostanziale :
1.Pauli triumphus tantum priores excessit vel magnitudine regis Persei vel specie simulacro rum vel modo pecuniae, ut omnium ante actorum comparationem amplitudine vicerit. (Vell.)

2.Ita fit ut tua ratio existimetur astuta, meum consilium necessarium. (Cic.)

3.Corvi duo qui in alto volabant ita pugnaverunt supra contionem ut rostris unguibusque lacerarentur. (Giul. Oss.)

4.Populus Romanus Samnites tamen quinquaginta annis per Fabios ac Papiros patres eorumque libero sita subegit ac domuit, ita ruinas urbium diruit, ut hodie Samnium in Samnio requiratur. (Flor.)

5.Postumius ita exarmavit, ut vix Ligures reliquerint ferrum quo terra coleretur. (Flor.)

6.Fit ut pretio nevus senator vancat litterasque a praetore adferat Agrigentum. (Cic.)

7.Sic fit ut tyrannicidarum praemia aut vitiatarum electiones aut pestilentiae remedia aut incesta matrum aut quod in schola cotidie agitur, in foro vel raro vel numquam, ingentibus verbis persequantur. (Tac.)


Grazie! :hi

Aggiunto 1 giorni più tardi:

Grazie Silmagister!
e scusami per gli errori..
ciao! :hi
silmagister
silmagister - Genius - 25278 Punti
Salva
Proposizione interrogativa diretta:
1.Etiam clamas, carnifex? Loquere, quid venisti? (Plaut.)
e gridi anche, furfante ? Parla, perchè sei venuto ?

2.Quid quadri? Conturbavi Graecam nationem. (Cic.)

??? quadri ???

3.Cur discipuli Ioannis et Pharisaeorum ieiunant, tui autem discipuli non ieiunant ? (Mt.)
Perchè i discepoli di Giovanni e dei Farisei digiunano, i tuoi discepoli invece non digiunano ?

4.Quod est igitur meum triste consilium ? (Cic.)
Quale è dunque la mia triste decisione ?

5.Nonne erae meae nuntiare quod erus meus iussit licet ? (Plaut.)
Non è forse lecito riferire alla mia padrona ciò che il mio padrone ha ordinato ?

6.Dabisne argenti mi hodie viginti minas ? (Plaut.)
Mi darai oggi venti mine d'argento?

Proposizione consecutiva e completiva circostanziale :

1.Pauli triumphus tantum priores excessit vel magnitudine regis Persei vel specie simulacro rum vel modo pecuniae, ut omnium ante actorum comparationem amplitudine vicerit. (Vell.)
Il trionfo di Paolo superò tanto quelli precedenti sia per la grandezza del re Perseo sia per la bellezza delle statue sia per la quantità del denaro, che vinse in magnificenza il confronto con tutti quelli riportati in precedenza

2.Ita fit ut tua ratio existimetur astuta, meum consilium necessarium. (Cic.)
così accade che che il tuo piano sia considerato astuto, la mia decisione indispensabile

3.Corvi duo qui in alto volabant ita pugnaverunt supra contionem ut rostris unguibusque lacerarentur. (Giul. Oss.)
due corvi, che volavano in alto combatterono in maniera tale al di sopra dell'assemblea, che si laceravano con i becchi e gli artigli

4.Populus Romanus Samnites tamen quinquaginta annis per Fabios ac Papiros patres eorumque liberos ita subegit ac domuit, ita ruinas urbium diruit, ut hodie Samnium in Samnio requiratur. (Flor.)
il popolo romano per cinquant'anni tuttavia sottomise e domò i Sanniti grazie ai Fabii e ai Papiri padri e ai loro figli e demolì le rovine delle città al punto tale che oggi si cerca il Sannio nel Sannio

5.Postumius ita exarmavit, ut vix Ligures reliquerint ferrum quo terra coleretur. (Flor.)
Postumio lì disarmò a tal punto che i Liguri a stento lasciarono del ferro, con cui si coltivasse la terra

6.Fit ut pretio nevus ( ????? ) senator vancat ( ????? ) litterasque a praetore adferat Agrigentum. (Cic.)
accade che ...???????.......... e porti la lettera da parte del pretore ad Agrigento

7.Sic fit ut tyrannicidarum praemia aut vitiatarum electiones aut pestilentiae remedia aut incesta matrum aut quod in schola cotidie agitur, in foro vel raro vel numquam, ingentibus verbis persequantur. (Tac.)
e così accade che affrontino con parole altisonanti ( ingentibus verbis ) le ricompense dei tirannicidi o le alterrnative delle fanciulle oltraggiate o gli incesti delle madri o ciò che a scuola quotidianamente , e invece nel foro raramente o mai si tratta.

ciao cami.94 :hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 208 Punti

Comm. Leader
Selisa

Selisa Blogger 31 Punti

VIP
Registrati via email