• Latino
  • esercizio pagina 202 numero 32 dal libro latino a colori ci sono gia nel sito ma errate urgenti grazie mille

    closed post best answer
tullia98
tullia98 - Erectus - 79 Punti
Salva
Dis magnas gratias habeo atque ago, quia evenerunt tam bona in urbe nostra.
2) Caesar, quiniam inopia frumenti premebatur, copias in castra conduxit.
3) Populo Romano liberum suffragium datum erat quoniam plebs in Aventinum concessit (nam antea patres suffragii potestatem plebi negaverant).
4) Matres Veientanae liberos in urbe deseruerunt quia patres, saucii post proelium contra Romanas legiones, auxilium expectabant.
5) A duce milites trans flumen moti erant quoniam Germani castra in colle posuerant; sperabant enim barbari Rheni vallem ab alto investigare.
6) Verginius consul iussa per legatos ad Veientanorum regem misit, quia socii Romanorum in bello necessarii erant.
7) Captivi Poeni relicti erant ab imperatore Brundisi, quoniam Hannibal ad Baiam contenderat: classem a Carthagine missam in litore expectabat.
8)Pompeii legioni adiuncti erant Gallograeci pedites quoniam nimii Romani pedites aegri erant post longum proelium apud Numantiam Hispanam urbem
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 99865 Punti
Salva
1. Ho ed esprimo profonda gratitudine agli dei, perché sono avvenute tante cose buone nella nostra città.
2. Cesare, poiché era oppresso dalla mancanza di frumento, condusse le truppe nell'accampamento.
3. Al popolo Romano era stato dato il libero suffragio perché la plebe si era ritirata sull'Aventino (infatti in precedenza i senatori avevano negato la facoltà di voto alla plebe).
4. Le madri di Veio lasciarono i bambini in città perché i padri, feriti dopo il combattimento contro le legioni Romane, aspettavano aiuto.
5. I soldati erano stati spostati dal comandante al di là del fiume perché i Germani avevano posto l'accampamento sul colle; i barbari infatti speravano di investigare dall'alto la valle del Reno.
6. Il console Virginio mandò gli ordini al re di Veio tramite gli ambasciatori, perché gli alleati dei Romani erano necessari in guerra.
7. I prigionieri Cartaginesi erano stati lasciati dal comandante a Brindisi perché Annibale si era diretto a Baia: aspettava sulla spiaggia la flotta mandata da Cartagine.
8. Alla legione di Pompeo erano stati aggiunti i fanti Gallogreci, poiché troppi fanti Romani erano stanchi dopo il lungo combattimento presso Numanzia, città della Spagna.


:hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Amore e sessualità, quello che non sai sulla tua sicurezza

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email