• Latino
  • Esercizio di latino,prima tradurre le frasi e poi volgerle al plurale quando è possibile

    closed post best answer
Clary98
Clary98 - Ominide - 35 Punti
Salva
1)Eques acerrimo impetu in hostem irruit
2)nullus dux callidior Hannibale fuit
3)fur clam noctu signum pulcherrimum sustulit (rubò)
4)Vicoria difficillima fuit exercitui nostro
5)filius simillimus parentibus est
6)amici donum gratissimum esset
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 99865 Punti
Salva
1. Il cavallo si lanciò contro il nemico con un vigorosissimo impeto.

2. Nessun comandante fu più astuto di Annibale.

3. Il ladro di nascosto rubò, di notte, una bellissima statua.

4. La vittoria fu molto difficile per il nostro esercito.

5. Un figlio è molto simile ai genitori.

6. [Sicura che il verbo sia 'esset'?]
Clary98
Clary98 - Ominide - 35 Punti
Salva
Sì è così,poi devo svolgerle al plurale
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 99865 Punti
Salva
Beh, il verbo così non ha senso. Per il resto prova tu a volgerle al plurale, non è difficile ;)
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

.anonimus.

.anonimus. Tutor 43869 Punti

VIP
Registrati via email