alessandroass
alessandroass - Genius - 4438 Punti
Rispondi Cita Salva
Salve,

1) Nella frase "Summa villarum tecta fumant" come si capisce che "summa" si cerca come "summus" e non "summa" che dà un altro significato ?????

1b) Perchè "tecta" non è messo al genitivo (tectorum) ?

2) Dato un verbo, si capisce a che coniugazione appartiene solo grazie alla vocale tematica o ci sono altri modi??

3)Dato un nome come si capisce con certezza a che declinazione appartiene, per evitare di sbagliare ?

GRAZIE 1000!!!!
principessa-.-
principessa-.- - Sapiens - 563 Punti
Rispondi Cita Salva
1) summa o è nominativo plurale femminile ( e quindi lo cerchi con -a) o è nominativo plurale neutro ( e lo cerchi in -um) comunque dipende dalla frase e poi lo capisci dal contesto
1b) non so risponderti esattamente ma secondo me non è un genitivo perchè senno lo mettevano in -orum
2) la mia professoressa mi ha detto di provare a cercare in tutti i modi, per esempio pertergebant o lo cerchi con pertegeo o pertego...uno dei 2 lo trooverai. la mia prof non è molto brava a insegnare e servirebbe un metodo più veloce anche a me.
3) facendo delle ipotesi e poi cercando sul dizionario
silmagister
silmagister - Genius - 25278 Punti
Rispondi Cita Salva
1) Nella frase "Summa villarum tecta fumant" come si capisce che "summa" si cerca come "summus" e non "summa" che dà un altro significato ?????

perchè il verbo è al plurale e quindi 'summa' non può essere un nominativo singolare ; inoltre non può essere nemmeno un ablativo singolare, perchè la traduzione « con la somma » non avrebbe senso nel contesto.
Quindi 'summa' è concordato con 'tecta' e quindi è un aggettivo da 'summus,a,um'


1b) Perchè "tecta" non è messo al genitivo (tectorum) ?

perchè è il soggetto !!

2) Dato un verbo, si capisce a che coniugazione appartiene solo grazie alla vocale tematica o ci sono altri modi??

quasi esclusivamente dalla vocale tematica

3)Dato un nome come si capisce con certezza a che declinazione appartiene, per evitare di sbagliare ?

dipende dal nome e dal caso : se , ad esempio, ho un'uscita in « -is » , si deve andare per tentativi, perchè la desinenza 'is' è multivalente ( dat/abl. plur. 1^ e 2^ oppure genit. sing. della 3^ )
--> luc-is può essere da luca, ae (1^) / lucus,i (2^) / lucum,i (2^) / lux, lucis
(3^)
nel vocabolario trovi 'Luca' ma solo al singolare
alessandroass
alessandroass - Genius - 4438 Punti
Rispondi Cita Salva
Quindi la frase ""Summa villarum tecta fumant"" significherebbe "Le parti più alte dei tetti della fattoria fumano" ??

io dicevo visto che "dei tetti" è complemento di specificazione perchè non hanno usato il genitivo?

grazie ancora!!
silmagister
silmagister - Genius - 25278 Punti
Rispondi Cita Salva
perchè 'summa' significa 'le parti più alte di...' , però è un aggettivo e quindi concorda con 'tecta' al nominativo
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email