• Latino
  • Doni morali di epaminonda... versione latino

stefy16
stefy16 - Habilis - 239 Punti
Rispondi Cita Salva
avrei bisogno di un aiuto su questa versione::thx

Epaminondas erat modestus, prudens, gravis, temporibus sapienter utens, peritus belli, fortis
manu, animo maximo, adeo veritatis diligens, ut ne ioco quidem mentiretur, idem continens,
clemens patiensque admirandum in modum, non solum populi, sed etiam amicorum ferens
iniurias, in primis commissa celans, quodque interdum non minus prodest quam diserte dicere,
studiosus audiendi: ex hoc enim facillime disci arbitrabatur. Itaque cum in circulum venisset, in
qou aut de re publica disputaretur aut de philosophia sermo haberetur, numquam inde prius
discessit, quam ad finem sermo esset adductus. Paupertatem adeo facile perpessus est, ut de re
publica nihil praeter gloriam ceperit.
Jello Biafra
Jello Biafra - Genius - 8205 Punti
Rispondi Cita Salva
qui e fino ad ARBITRATUR..


Epaminonda era moderato, prudente, autorevole, tempestivo nel cogliere le occasioni, era esperto di guerra, forte di braccio, magnanimo e tanto rispettoso della verità da non mentire neppure per scherzo.Inoltre padrone di sé, straordinariamente clemente e paziente, capace di sopportare i torti non solo della gente, ma anche degli amici; bravissimo nel mantenere i segreti affidatigli, il che talvolta non è meno utile che parlare con facondia: desideroso di ascoltare; riteneva infatti che questo fosse il modo più semplice per imparare.

:hi
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Marcello G.

Marcello G. Blogger 2179 Punti

VIP
Registrati via email