• Latino
  • Descrizione della città di Siracusa

    closed post
stefysky
stefysky - Erectus - 120 Punti
Rispondi Cita Salva
"Urbem Syracusas maximam esse Graecarum, pulcherrrimam omnium saepe audistis. Est, iudices, ita ut dicitur. Duos portus habet qui, cum diversos inter se aditus habeant, in exitu coniunguntur et confluunt. Eorum coniunctione pars oppidi quae appellatur Insula, disiuncta mari angusto, ponte rursus adiungitur et continetur. Ea tanta est urbs ut ex quattuor uribibus maximis constare dicatur; quarum una est ea Insula quam dixi, quae duobus portibus cincta in utriusque ostium proiecta est. In ea sunt aedes sacrae complures. In hac insula extrema est fons aquae dulcis, qui Arethusa appellatur, incredibili magnitudine et plenissimus piscium. Altera autem urbs appellatur Achradina, in qua forum maximum, pulcherrimae porticus, ornatissimum prytanium, amplissima est curia templumque egregium Iovis Olympii. Tertia est urbs quae, quod in ea parte Fortunae fanum antiquum fuit, Tycha nominata est. Quarta autem est quae, quia postrema coaedificata est, Neapolis nominatur, in qua theatrum maximum atque duo templa sunt egregia, Cereris unum, alterum Liberae, signumque Apollinis, qui Temenites vocatur, pulcherrimum et maximum."

Ciau a tutti...!! Di questa ho trovato solo la prima fraseeeeeeeeeeeeeeeeee.....avete il resto?? Baci a tuttiiiiiiiiiii...:hi:hi:hi
aleio1
aleio1 - Mito - 18949 Punti
Rispondi Cita Salva
Voi avete spesso udito che la città di Siracusa è stata la più grande delle città greche, la più bella di tutte. Essa è una città così grande che è formata da quattro ampissime città, una delle quali è un'isola. In essa vi sono parecchi templi, ma due tali che superano di gran lunga gli altri, uno di Diana e il secondo, che fu ornatissimo prima della venuta di Verre, dedicato a Minerva.
In quest'isola vi è una sorgente di acqua dolce, che ha nome Aretusa, di straordinaria estensione, pienissima di pesci.
La seconda città è Acradina, nella quale vi sono una ampissima piazza, dei bellissimi porti, un ornatissimo pritaneo e una grandissima curia.
La terza è la città che è chiamata Tica, perché in quella parte vi fu l'antico tempio della Fortuna.
La quarta è invece quella che è chiamata Neapoli (città nuova), perché i Siracusani la costruirono per ultima.

Questa risposta è stata cambiata da paraskeuazo (09-06-08 13:36, 8 anni 6 mesi 3 giorni )
stefysky
stefysky - Erectus - 120 Punti
Rispondi Cita Salva
"in qua theatrum maximum atque duo templa sunt egregia, Cereris unum, alterum Liberae, signumque Apollinis, qui Temenites vocatur, pulcherrimum et maximum."

Grazie mille per la maggior parte della versione aleio!! :satisfied
paraskeuazo
paraskeuazo - Genius - 74901 Punti
Rispondi Cita Salva
Nella quale ci sono un teatro enorme e due templi impareggiabili, uno di Cerere, l'altro di Libera e la statua di Apollo, che è chiamata Temenite, bellissima e imponente.
stefysky
stefysky - Erectus - 120 Punti
Rispondi Cita Salva
grazie di cuoreeeeeeeeeeeee..e anche questa discussione si può chiudereeeeeeeeeeeee...un bacio:hi:hi:hi
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Perfetto!

Chiudo, ciao ciao...
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email