• Latino
  • de philoxeno poeta et dionysio tyranno

    closed post best answer
robertapariti98
robertapariti98 - Eliminato - 96 Punti
Salva
de philoxeno poeta et dionysio tyranno
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 99865 Punti
Salva
De Philoxeno poeta et Dionysio tyranno


Un giorno il poeta Filosseno fu invitato a cena dal tiranno Dionisio, presso la città di Siracusa. Durante il banchetto i servi, su un piatto di argento, gli porsero una triglia alquanto piccola e molto più piccola del pesce che era stato servito al tiranno. Allora Filosseno avvicinò la sua triglia all'orecchio, come se desiderasse ascoltare le sue parole, poi disse al tiranno: «Ho intenzione di scrivere un carme sulla ninfa Galatea: per questo ho chiesto a questa triglia della vita della stessa Galatea, per adornare il mio carme. Ma questo pesce è molto giovane, e in un così breve periodo di vita, non ha mai conosciuto la ninfa. Invece il pesce che ti è stato servito è molto più grande d'età e sa molte cose di Galatea: per questo mi risponderà molto più facilmente!». Dionisio capì subito il senso delle parole di Filosseno: sorrise e ordinò ai servi di portare al poeta una triglia più grande.


:hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 281 Punti

Comm. Leader
.anonimus.

.anonimus. Tutor 43912 Punti

VIP
Registrati via email