• Latino
  • consulenza grammaticale

bruspe
bruspe - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
da una lettura su s.Tommaso trovo l'espressione:
"Posui te in lumen gentium..."
ancorchè sia agevolmente traducibile,
chiedo quale regola giustifichi che la preposizione
"in" regga l'accusativo e con quale significato.
Grazie
Bruspe
ippo94
ippo94 - Genius - 19568 Punti
Rispondi Cita Salva
La preposizione "in" regge l'accusativo quando è moto a luogo, oppure che indichi il senso di "andare verso".

Può essere complemento di tempo, "fino a", per, a

Di dimensione, di scopo (per, allo scopo di), può indicare divisione (in tre parti, in partes tres), la maniera (in un modo meraviglioso, mirum in modum).
Può indicare un favore o un'ostilità (odio verso il figlio, odium in filium).
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 341 Punti

Comm. Leader
Registrati via email