• Latino
  • complementi e subordinate!!

    closed post best answer
violetta96
violetta96 - Sapiens - 463 Punti
Salva
grz :)
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 99907 Punti
Salva
Gli antichi attribuirono l'invenzione del flauto a Minerva. La dea, poiché voleva riprodurre il sibilo del vento, forò un osso di cervo e ottenne il flauto. Felice per la sua invenzione, suonò con il flauto davanti agli dei dell'Olimpo. Mentre suonava, Afrodite ed Era sorridevano; appena le vide, Minerva smise di suonare e fuggì con lo strumento sotto al braccio. In realtà non avevano disprezzato il flauto della dea, ma avevano sorriso perché, mentre suonava, aveva gonfiato le guance e aveva deformato i suoi bei lineamenti. Minerva, irata, vagò a lungo per i campi, poi si fermò presso un ruscello e iniziò nuovamente a suonare: allora nell'acqua vide la sua immagine e capì il motivo del riso delle dee. Turbata buttò il flauto e non lo suonò mai più.

- quia adsimulare cupiebat venti sibilum = è una proposizione causale

- ut eas vidit = è una proposizione temporale

- dum canit = è una proposizione temporale

- quod ea buccas inflaverat = è una proposizione causale


- suo invento = compl. di causa

- ante deos = compl. di stato in luogo

- cum instrumento = compl. di unione

- per agros = compl. di moto per luogo

- apud limpidum: compl. di stato in luogo

- in aqua: compl. di stato in luogo


:hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di febbraio
Vincitori di febbraio

Come partecipare? | Classifica Community

Registrati via email