• Latino
  • Ciao A Tutti Ragazzi sn nuova...

    closed post
Martaohmygod
Martaohmygod - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
...nn è che m potreste dare 1 mano cn qst 2 versioni?!?v Prego...Grazie 1000

INVETTIVA CONTRO CATILINA


Io affermo, o catilina, che la notte scorsa t recasti in casa d M. Leca e che colà convennero parecchi complici della medesima folle scelleratezza.osi forse negare? perchè taci? vedo che sono presenti qui in senato alcuni che furono con te in casa di Leca. o dei immortali!in che mondo (=ubinam gentium)siamo?quale stato abbiamo?in quale citta viviamo?qui tra di noi, o senatori, in questa assemblea la più veneranda e autorevole della terra c'è chi(=sunt qui)trama intorno alla rovina di noi tutti, alla distruzione di questa città e del mondo intero stando così le cose(=quae cum ita sint),o catilina, esci una buona volta(=tandem)dalla città!e che?esiti forse a fare su mio comando(abl.assoluto)ciò che ti accingevi a fare spontaneamente?può forse esserti gradito respirare sotto questo cielo, sapendo che tutti conoscono i tuoi progetti scellerati?


BRITANNI EX ESSEDIS PUGNANT

Apud britannos genus hoc est ex essedis pugnae. primo essedarii per omnes aciei partes perequitant et tela coniciunt atque ipso terrore equorum et strepitu rotarum ordines plerunque perturbant,et cum seinter equitum turmas insinuaverint,ex essedis desiliunt ac pedibus pugnant. eorum aurigae (carri) interim paulatim ex proelio excedunt atque ita currus haud procul conlocant ut,cum hostium multitudo eos premat,pugnantes expeditum ad suos receptum habere possint. ita mobilitatem et velocitatem equitum, stabilitatem peditum in proeliis praestant, ac tantum usu cotidiano et exercitatione efficiunt, ut quamvis in declivi ac praecipiti loco incitatos equos sustinere et moderari ac flectere et per temonem ipsi percurrere et in iugo insistere et se inde incurrus citissime recipere consueverint.
Mario
Mario - Genius - 37169 Punti
Rispondi Cita Salva
Genus hoc est ex essedis pugnae: primo per omnes partes perequitant et tela coniciunt atque ipso terrore equorum et strepitu rotarum ordines plerumque perturbant, et cum se inter equitum turmas insinuaverunt, ex essedis desiliunt et pedibus proeliantur.
Aurigae
interim paulum ex proelio excedunt atque ita currus conlocant, ut, si illi a multitudine hostium premantur, expeditum ad suos receptum habeant.
Ita mobilitatem equitum, stabilitatem peditum in proeliis praestant ac
tantum usu cotidiano et exercitatione efficiunt, uti in declivi ac praecipiti loco incitatos equos sustinere et brevi moderari ac flectere et per temonem percurrere et in iugo
insistere et inde se in currus citissime recipere consuerint.

Il genere di battaglia dai carri è questo: anzitutto cavalcano per tutte le parti e lanciano giavellotti e con il terrore stesso dei cavalli e lo strepito delle ruote per lo più scompigliano le file, e una volta che si sono insinuati tra le squadre dei cavalieri, saltano giù dai carri e combattono a piedi.Gli aurighi intanto si ritirano un poco dalla mischia e collocano i carri così che , se essi sono incalzati dalla folla dei nemici, hanno libero rifugio presso i loro.Così negli scontri superano la mobilità dei cavalieri, la stabilità dei soldati e con la pratica e l'esercizio quotidiano riescono tanto, che sono abituati a frenare i cavalli al galoppo in un luogo in pendio e scosceso e controllare in breve (spazio) e piegare e correre su per il timone e fermarsi sul giogo e di il ritirarsi molto velocemente sui carri.
Martaohmygod
Martaohmygod - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie 1000000000 caro...:lol :hi smack smack
Mario
Mario - Genius - 37169 Punti
Rispondi Cita Salva
Prego
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Antonio-P

Antonio-P Blogger 1953 Punti

VIP
Registrati via email