• Latino
  • aiutooooooooooooooo (15846)

ciccina24
ciccina24 - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
mulierum quoque virtutes reipublicae Romanorum profuerunt[giovarono] et in secundis et in adversis rebus. nam Romanae matronae semper dignas se praebuerunt fide atque existimatione omnium civium.castae et temperantes domi vivebant,labori et familiae intentae, earumque[di quelle] praecipua laus haec[questa] fuit: prudenter et parce rem familiarem gerere et liberis maritisque inservire. in adversis quoque rebus,fidei ac pietatis erga patriam insignia et varia exempla ediderunt. ita senatus Romanus omnes ornatus aureos reipublicae donare non dubitaverunt. ita senatus Romanus exercitui commeatus[viveri] suppeditare potuit. ita mulierum quoque virtutes rempublicam Romanam servaverunt.


vi prego aiutatemi è urgente!!! grazie in anticipo x chiunque me la farà....
Scoppio
Scoppio - Mito - 26022 Punti
Rispondi Cita Salva
Non sapevo esistesse un comune che si chiama "Mattinata", ho dovuto controllare su Maps :lol

Anche le virtù delle mogli giovarono allo Stato dei Romani sia nelle situazioni favorevoli che in quelle sfavorevoli. Infatti le matrone Romane si mostrarono sempre giuste per la fede e la stima di tutti i cittadini. Vivevano caste e moderate a casa, intente al lavoro e alla famiglia, la lode principale di quelle fu questa: gestivano prudentemente e moderatamente il patrimonio familiare e aiutavano i figli e i mariti. Anche nelle situazioni avverse, diedero esempio di fede e di pietà verso la patria con vari segni. Così il senato Romano pieno d'oro non ebbe paura di donare tutto allo Stato. Così il senato Romano potè dare all'esercito i viveri. Così anche le virtù delle mogli salvarono lo Stato Romano.

:hi
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email