• Latino
  • aiutoooooooooooo!!!!!!! (9841)

    closed post
chitarrista92
chitarrista92 - Genius - 4590 Punti
Rispondi Cita Salva
xfavore mi servirebbe questa versione
"la cena di Nasidieno"
inizia con: olim prisci romani frugalem vitam degebant parceque vivebant, at recentiores clari fuerunt ob crapulam et intemperantiam.......... e finisce con: iure Lucilius poeta de romanis suis aequalibus scripsit:vivite lurcones, comedones, vivite ventres!" aiutatemi ke proprio non ci riesco!!
federica90GG
federica90GG - Genius - 7940 Punti
Rispondi Cita Salva
NElla rete nn si trova
Alef93
Alef93 - Genius - 9694 Punti
Rispondi Cita Salva
Eccola:
Olim prisci Romani frugalem vitam degebant parceque vivebant,at recentiores clari fuerunt ob crapulam et intemperantiam :nunc narraturi sumus celeberrimam Rufi Nasidieni coenam, quae
Ab Oratio poeta in suis Sermonibus copiose describitur.Nam dives Nasidienus,eques Romanus,epulas exquisitissimas suis hospitibus pravit quae inprimam lucem protractae sunt : convivator ita declaravit :’In primis aprum Lucanum cum lactuca et radicibus gustaturi estis et vinum Caecubum bibituri estis vel Falernum.Postea vobis proponentur aves,conchylia,pisces,inter quos murenacum garo de sucis piscium Liberi.Murena,quam sumpturi estis,gravida est ost partum enim deterior carne est ‘.Denique a pueris discerpta membra gruis apposita sunt,iecur albae anseris et leporum avulsi armi cum lumbis.Iure Lucilius poeta de Romanis suis aequalicus scripsit:’Vivite lurcones,comedones,vivite ventres!’
_______________________________________________________________
un tempo gli antichi romani trascorrevano una vita frugale e vivevano sobriamente, al contrario i più moderni furono famosi per l' ubriachezza e l' intemperanza: ora siamo sul punto di narrare la celeberrima cena di rufio nasidieno, la quale è abbondantemente descritta dal poeta orazio nelle sue satire.
infatti il ricco nasidieno, cavaliere romano, preparò per i suoi ospiti vivande squisitissime che durarono fino all' alba: l' anifitrione così dichiarò: in primo luogo state per gustare cinghiale lucano con radici e lattuga e berrete vino cecubo e falerno.quindi vi si proporranno uccelli, ostriche, pesci, tra i quali la murena con un garo pieno di sugo si pesci di spagna.
la murena che afferrerete è gravida: dopo il parto infatti è di carne meno buona.in fine dai valletti le membra sminuzzate di gru, il fegato di oca bianca e gli arti staccati di lepri con i reni saranno serviti in tavola.
giustamente il poeta lucilio riguardo ai suoi amici romani scrisse: vivete ingordi, dissipatore, vivete pancie!
chitarrista92
chitarrista92 - Genius - 4590 Punti
Rispondi Cita Salva
grazie mille
Alef93
Alef93 - Genius - 9694 Punti
Rispondi Cita Salva
Di niente :hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
andrea1085

andrea1085 Blogger 419 Punti

VIP
Registrati via email