• Latino
  • aiutoooooooo nuova versione di latino x favore datemi 1 mano!!!!

    closed post
Covered
Covered - Habilis - 260 Punti
Rispondi Cita Salva
Traducetemi sta versione xè nn ci capisco niente e poi ho anke 1 paio di verifiche doma!!!!!

La guerra con gli Equi/1:

Potentia Romanorum admodum creverat et nonnulli populi foedera cum iis fecerant.Aequi autem foedus fregerunt quod priore(precedente,abl) anno fecerant et incursionem in agrum latinum fecerunt, plenique praedae in monte Algido castra posuerunt.In ea castra legati Romani venerunt etAequis iniurias obiecerunt,quas populo Romano fecerant.Tum Gracchus, Aequorum imperator, arroganter respondit:"Mandata senatus ad quercum dicite;ego alia interim faciam".Quercus enim magna illo loco imminebat.Tum ex legatis unus: "O sacra arbor,inquit,et dei omnes,audite foedus ab Aequis ruptum, nobisque adeste cum mox armis poenas ab eis repetemus".
Romam ut revenerunt legati, senatores consilium habuerunt.Alter consul in Algidum contra Gracchum exercitum movit.
Run
Rispondi Cita Salva
Non è tutta, ho trovato solo qst parte:

La potenza dei Romani era cresciuta alquanto e nessun popolo aveva siglato un patto con gli stessi.Gli Equi invece avevano spezzato il patto che nell'anno passato avevano siglato e avevano fatto irruzione sul terreno Latino,e ricchi del bottini posero l'accampamento sul monte Algido.Nello stesso accampamento giunsero gli ambasciatori Romani e accusarono gli Equi,che avevano fatto al popolo Romano.Allora Gracco,comandante degli Equi,rispose arrogantemente: << Dite alla quercia mandata dal senato:io farò intanto un'altra cosa>>.La quercia infatti diventava grande in quel posto
Covered
Covered - Habilis - 260 Punti
Rispondi Cita Salva
ok grazie se qualcuno trova l'altro pezzo lo posti grazieeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
shultzina
shultzina - Genius - 2060 Punti
Rispondi Cita Salva
Potentia Romanorum admodum creverat et nonnulli populi foedera cum iis fecerant. Aequi autem foedus fregerunt quod(che) priore(precedente,abl) anno fecerant et incursionem in agrum Latinum fecerunt, plenique praedae in monte Algido castra posuerunt. In ea castra legati Romani venerunt et Aewuid iniurias obiecerunt, quas(che) populo Romano fecerant. Tum Gracchus, Aequorum imperator, arroganter respondit: << Mandata senatus(del senato) ad quercum dicite; ego alia interim faciam>>.

La potenza dei Romani era cresciuta alquanto e nessun popolo aveva siglato un patto con gli stessi.Gli Equi invece avevano spezzato il patto che nell'anno passato avevano siglato e avevano fatto irruzione sul terreno Latino,e ricchi del bottini posero l'accampamento sul monte Algido.Nello stesso accampamento giunsero gli ambasciatori Romani e accusarono gli Equi,che avevano fatto al popolo Romano.Allora Gracco,comandante degli Equi,rispose arrogantemente: << Dite alla quercia mandata dal senato:io farò intanto un'altra cosa>>.
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email