• Latino
  • aiutoooooo il cavallo di Troia

    closed post
kikka934e
kikka934e - Sapiens - 423 Punti
Rispondi Cita Salva
Iamdiu Graeci Troiam, opulentam..........incendiis et riunis impleverunt


raga aiuto è urgentiximaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa thx vi adoro
IPPLALA
IPPLALA - Mito - 101142 Punti
Rispondi Cita Salva
Questa?


Graeci Troiam, opulentam Asiae civitatem, iamdiu frustra obsidebant: nam Troianorum virtus oppugnationem irritam reddebat. Tum Graeci dolum excogitaverunt: equum ligneum aedificaverunt (equum Minervae piaciulum falso dictitabant), postea fugam per mare simulaverunt. Dolum Sinonis perfidia confirmavit, et credula Troianorum multitudo equum validum munimentum urbis existimavit: ideo cives partem moenium diruerunt, infestumque animal in civitatis arce statuerunt. Sed in equi cavernis strenui milites abditi erant. Intempesta nocte, dum Troiugenae, vino et somno gravati, arcte dormiunt, Sinon equi vetrem aperuit; e latebris lecti milites eruperunt, gladiis et hastilibus armati, vigilias necaverunt urbisque moenia comitibus aperuerunt. Saeva Graecorum multitudo irruit in incolas sopitos et inermos: hornendam virorum mulierumque caedam ediderunt, totamque urbem incendiis et ruinis impleverunt.


Invano già da tempo i greci tenevano sotto assedio TroiA,ricca città dell'Asia:infatti il valore dei troiani rendeva vano l'assedio.allora i greci escogitarono/pianificarono un inganno:costruirono un cavallo di legno (erroneamente definivano/dicevano il cavallo una punizione d Minerva),poi finsero la fuga x mare.la perfidia di Sinone rafforzò l'inganno,e l'ingenua folla dei troiani credette il cavallo una valida fortificazione/difesa della città. ma nelle cavità del cavallo erano stati nascosti soldati valorosi.
A notte profonda,mentre i troiani,gravati dal vino e dal sonno,dormono ("arcte"??ricontrolla la scrittura!) ,Sinone aprì il ventre del cavallo; i soldati scelti si precipitarono fuori dai nascondigli,armati di spade e di pikkole lance,uccisero le guardie/le sentinelle e spalancarono le mura della città ai compagni.La crudele moltidudine dei Greci si precipitò contro i cittadini addormentati ed indifesi: causarono/provocarono una tremenda strage d uomini e d donne,riempirono l'intera città di incendi e di distruzioni
kikka934e
kikka934e - Sapiens - 423 Punti
Rispondi Cita Salva
no no asp.... Iamdiu Graeci Troiam, opulentam Asie urbem, frustra obsidebant......... horrendam virorum mulieurumque caedem ediderunt, totamque urbem incendiis et riunis imleverunt... grazie raga
IPPLALA
IPPLALA - Mito - 101142 Punti
Rispondi Cita Salva
Credo proprio che la tua sia un'adattamento e le versioni adattate proprio non si trovano on-line
kikka934e
kikka934e - Sapiens - 423 Punti
Rispondi Cita Salva
:hiah ok va bn fa lo stex... thx cmq
sedia90
sedia90 - Genius - 9848 Punti
Rispondi Cita Salva
prova a postare tutto il testo, qualcuno ti aiuterà
peppe u sturiusu
peppe u sturiusu - Habilis - 150 Punti
Rispondi Cita Salva
ki mi aiuta a fare 1 versione? x favore?
Alef93
Alef93 - Genius - 9694 Punti
Rispondi Cita Salva
peppe u sturiusu : ki mi aiuta a fare 1 versione? x favore?

Crea un thread a parte nn invadere quello degli altri!!
meryka
meryka - Erectus - 60 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie mille .
A me è servita:-)
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Bene :)

Chiudo il thread :hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Tony83

Tony83 Tutor 23854 Punti

VIP
Registrati via email