• Latino
  • Aiuto vi prego!(per fare versioni in latino)

    closed post
goodcat
goodcat - Erectus - 100 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao a tutti sono nuovo di questo forum,

posto questo topic xke ho un disperato bisogno d'aiuto poichè in latino sono bravo nella parte teorica(diciamo) ma nelle verisoni nn me la cavo.
Sono in rischio di debito e ho una versione questo sabato.
qualcuno mi può aiutare il meccanisco per tradurre una verisone?
Io sono un'alunno di primo superiore (liceo scientifico)e nel programma siamo arrivati agli aggettivi di seconda classe.
Vi prego aiuto!
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Alla tua età le versioni sono ancora relativamente semplici, non ci sono particolari periodi, costrutti e sintassi dei casi (che imparerai a conoscere a partire dalla seconda). Per questo motivo se hai problemi a tradurre, ti posso unicamente consigliare di leggere con calma la frase che stai per tradurre, individuare il modo, il tempo e la persona del verbo principale, distinguere bene i vari casi in cui sono espressi i vari elementi della frase, cominciare a costruire la traduzione letterale seguendo lo schema soggetto+verbo+complementi diretti+complementi indiretti, e poi ricontrollarla cercando di sistemare l'italiano usato.

Importante è poi studiare sempre tutte le regole fatte di volta in volta, in modo da averle chiare in mente e senza fare confusione; fondamentale è l'esercizio: più ne fai, e meglio saprai tradurre!

Perciò ti invito a desistere dal cercare le versioni in internet o rivolgerti a siti come il nostro per la traduzione gratis di versioni solo perchè alle volte non si ha la voglia per farla, ma cercare sempre e comunque di fare i compiti assegnati per casa! Questo se tu vuoi imparare il latino: al limite puoi chiedere delle correzioni o dei chiarimenti...
goodcat
goodcat - Erectus - 100 Punti
Rispondi Cita Salva
ma quando incontro una frase prima traduco il significato di tutti i vocaboli e poi faccio come hai detto tu?
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
No, questo è sbagliato! Non bisogna tradurre tutte le parole subito e poi rigirarle nella frase italiana: ma già leggendo il testo latino dovresti essere in grado di capire qual è l'ordine con cui tradurre in italiano! Dovrebbe venirti spontaneo una volta individuati i casi presenti...ma per arrivare a questo livello c'è bisogno di tanto esercizio!
goodcat
goodcat - Erectus - 100 Punti
Rispondi Cita Salva
a ki lo dici...
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Se vuoi puoi scrivere una versione latina con la traduzione che hai fatto tu, così la controllo e ti dico se e dove ci sono errori!
goodcat
goodcat - Erectus - 100 Punti
Rispondi Cita Salva
Ok martedì 25/03/08 ne faccio una.
ti scrivo il testo e la mia traduzione.
Grazie per il tuo aiuto!
secchioncello
secchioncello - Erectus - 69 Punti
Rispondi Cita Salva
io ti consiglio di "staccare" le frasi e di analizzarne una per una. Per prima cosa cerca il soggetto e gli aggettivi, eppoi il verbo e gli altri complementi. Vedrai che con il tempo migliorerai sempre di più. Anchio all'inizio facevo fatica e adex mi ritrovo con otto....
Ciao e in bocca al lupo!!!
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
A 9 anni fai latino e hai 8? Complimenti...:lol
Ila
Ila - Genius - 14442 Punti
Rispondi Cita Salva
secchioncello: Per prima cosa cerca il soggetto e gli aggettivi, eppoi il verbo e gli altri complementi.

Assolutamente no!come prima cosa cerca il verbo,che ti aiuta a "identificare" meglio il soggetto.Poi da lì cerchi di analizzare i vari complementi e le altre parti del discorso.Non tutte le parole in caso nominativo devono essere automaticamente e per forza soggetti,esistono anche alcuni complementi che si traducono con il nominativo,ma soprattutto i predicativi!Vedrai che con l'esercizio ti sarà tutto più semplice.E comunque se hai bisogno non esitare a chiedere.:hi
cinci
cinci - Mito - 35782 Punti
Rispondi Cita Salva
[/quote]
A nove anni fai latino ed hai 8? Complimenti:lol
[quote/]
SONO I BAMBINI PRODIGIO:lol:lol:lol



Quoto assolutamente tantissimo quello che ha detto Ila: non serve a nulla individuare subito il soggetto se manco sai qual è il verbo!!! Il verbo, che è l'elemento che dà "struttura" al periodo, aiuta, se analizzato correttamente, a far tornare tutti gli elementi a posto. La difficoltà di una lingua flessiva (che ha le declinazioni) è proprio quella di "riordinare", ma una volta compiuto questo passo, è fatta. In secondo luogo, Goodcat, se sei bravo nella parte teorica, devi solo fare un piccolo sforzo, cioè l'applicare le conoscenze che hai alla pratica, ma puoi riuscire in questo solo con tanto tanto tanto esercizio e buona volontà. Col tempo si migliorerà, dai! Se poi posti la versione tradotta da te, meglio ancora, vedremo dove sbagli, è questo il bello del forum ;).
Ciao!:hi
goodcat
goodcat - Erectus - 100 Punti
Rispondi Cita Salva
Allora ecco la versione:

Il rapimento di proserpina.
Multae urbes in insula sicilia Cereri,deae frugum,sacrae erant.
Proserpina,Cereris filia,virgo eximiae pulchritudinis,libenter in pratis errabat et cum suis comitibus flores veris legebat.
Olim Pluto,inferorum rex,cupidus nuptiarum,virginem rapuit et in sua regna tulit.Ceres,filiae fortunam diu ignorans,omnia loca clamoribus et querelis implebat.Denique misera mater multis cum lacrimis Iovis,hominum deorumque patris,auxilium imploravit.Iuppiter Plutonis insidias deae detexit et aequas pacis condiciones statuit inter Cererem et Plutonem:
Proserpina dimidia anni parte in mbrarum regno erit,sed vere,cum flavae spicae in agris flavescunt,in terra apud matrem erit.

Questa è la versione ora ecco la mia traduzione:
Molte città nell'isola della Sicilia erano sacre a Cerere,dea dei raccolti.
Proserpina,figlia di Cerere,eccezionale vergine della bellezza,vagava con piacere nei prati e raccoglieva fiori di primavera con i suoi compagni.
Un giorno Pluto,re degli inferi,desideroso di nozze,rapì la vergine e la portò nel suo regno.Cerere,igniorando a lungo la sorte della figlia,riempiva tutti i luoghi con clamore e con lamenti.Finalmente la misera madre con molte lacrime di Giove,degli uomini e degli dei del padre,implorava aiuto.Giove scoprì le insidie di Pluto e stabilì eque condizioni di pace tra Cerere e Pluto:
Proserpina per metà parte dell'anno sarà nel regno delle ombre,ma in primavera, quando nei capi le spicche dorate ingialliranno,anche nella terra sarà la madre.

Ecco qua.
Io ho dei dubbi nelle versioni dove in un periodo ci sono molte frasi con molte virgle.
Comuque se questa fosse una versione tipo di un compito in classe he voto gli dareste?


Vi ringrazio in anticipo...Ciaooooooooooooooo
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
In grassetto ho messo le correzioni:

Molte città nell'isola della Sicilia erano sacre a Cerere,dea dei raccolti.
Proserpina,figlia di Cerere,vergine di eccezionale bellezza,vagava con piacere nei prati e raccoglieva fiori di primavera con i suoi compagni.
Un giorno Pluto,re degli inferi,desideroso di nozze,rapì la vergine e la portò nei suoi regni.Cerere,igniorando a lungo la sorte della figlia,riempiva tutti i luoghi con clamore e con lamenti.Finalmente la misera madre con molte lacrime implorava l'aiuto di Giove, padre degli uomini e degli dei.Giove svelò alla dea le insidie di Pluto e stabilì eque condizioni di pace tra Cerere e Pluto:
Proserpina per metà parte dell'anno sarà nel regno delle ombre,ma in primavera, quando nei campi le spighe dorate ingialliscono, sarà in terra presso la madre (=dalla madre).
cinci
cinci - Mito - 35782 Punti
Rispondi Cita Salva
Proserpina, figlia di Cerere, vergine di eccezionale bellezza... (virgo è nominativo)

Finalmente la misera madre implorò Giove (non di Giove)

Quando nei campi le spighe dorate ingialliranno, sarà a terra presso la madre (apud+accusativo, non c'è nessun nominativo!)

Io avrei dato 6-, ci sono alcuni errori di casi, come quelli che ti ho fatto notare.

Se ti capitano periodi con tante virgole, ma conta che il guaio vero arriverà l'anno prossimo, non devi fare altro che sottolineare tutti i verbi ed isolare le proposizioni. E' l'unico modo che funziona davvero. Ti permette di analizzare bene e di fare poca confusione. Ma non mi sembra però che tu sia in uno stato terrificante, che non sai ninte e non sai tradurre! Devi solo metterci un po' più di attenzione, seconde me.
:hi
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Da quanto ho visto con la versione, ti posso dare due consigli:
1) leggi bene le frasi e individua con sicurezza i casi delle parole: alcune volte infatti hai sbagliato ad associare delle parole nello stesso caso (ad esempio: eximiae pulchritudinis) oppure ad individuare il singolare-plurale (ad esempio: in sua regna).
2) quando cerchi un verbo sul vocabolario, non fermarti al primo significato che trovi, ma leggi e analizza tutti i vari significati che ha; inoltre leggi gli esempi che il vocabolario porta, perchè molte volte aiutano a capire meglio come un verbo viene costruito in latino.

La versione comunque è sufficiente: ma secondo me tu puoi fare meglio se fai più attenzione e segui i suggerimenti dati!

Pagine: 12

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
Registrati via email