• Latino
  • aiuto versione cicerone...

    closed post
*Dbk*
*Dbk* - Sapiens - 390 Punti
Rispondi Cita Salva
salve..mi potreste tradurre qsta versione...nn riesco a farla...e nn la trovo...

titolo:Elogio di un console

Accipiet verba mea in optimam partem C. Pansa, fortissimus consul atque optimus. Etenim dicam animo amicissimo:hunc ipsum(=proprio costui; compl.ogg) mihi(=a me) hominem familiarissimum, nisi talis consul esset, ut omnes vigilias, curas, cogitationes in rei publicae salute defigeret, consulem non putarem(=considererei). Nos(=ci,acc) usus, consuetudo, studiorum, etiam honestissimorum societas similitudoque devinxit( da devoncio); eius(=di lui,sua) cura incredibilis in asperrimis belli civilis periculis liquidius(=piu chiaramente) probavit Pansam non modo salutis, sed etiam dignitatis meae fuisse fautorem. Tamen, nisi talis esset consul,negare esse consulem auderem(=oserei). Pansam non modo consulem esse dico, sed etiam memoria mea praestantissimus atque optimum consulem. Huius(=Di costui) magnitudinem animi, gravitatem, sapientiam tempestas formidolosissimi temporis confirmabit.

la versione è qsta..aiutatemi..plz...grazie in anticipo:hi
Mario
Mario - Genius - 37169 Punti
Rispondi Cita Salva
Accipiet in optimam partem C.Pansa, fortissimus consul atque optimus. Etenim dicam animo amicissimo: Hunc ipsum, mihi hominem familiarissimum, nisi talis consul esset, ut omnis vigilias, curas, cogitationes in rei publicae salute defigeret, consulem non putarem.
Quamquam nos ab ineunte illius aetate usus, consuetudo, studiorum etiam honestissimorum societas similitudoque devinxit, eiusdemque cura incredibilis in asperrimis belli civilis periculis perspecta docuit non modo salutis, sed etiam dignitatis meae fuisse fautorem, tamen eundem, ut dixi, nisi talis esset consul, negare esse consulem auderem; idem non modo consulem esse dico, sed etiam memoria mea praestantissimum atque optimum consulem, non quin pari virtute et voluntate alii fuerint, sed tantam causam non habuerunt, in qua et voluntatem suam et virtutem declararent; huius magnitudini animi, gravitati, sapientiae tempestas est oblata formidolosissimi temporis.

L'eccellente, valoroso console Gaio Pansa vorrà prendere in buona parte le parole che da buon amico sto per dirgli neppure lui, che mi è cosi intimo, io riconoscerei come console, se egli non esercitasse la sua carica consacrando tutta la sua attività, tutte le cure, tutti i pensieri alla salvezza dello Stato. I nostri rapporti di amicizia risalgono alla sua prima giovinezza, e s'è stabilita fra noi quella intima unione che nasce da affinità di interessi spirituali; la incredibile attività poi che egli ha spiegata e che io ho sperimentata durante le durissime prove della guerra civile ha dimostrato che non della mia sola salvezza egli si preoccupava, ma anche della mia dignità; eppure, nonostante tutto questo, io avrei il coraggio, torno a ripetere, di negare che egli è console, se non lo fosse come comporta la carica. Ma devo dire non solo che egli è console, ma anche che è il console più illustre, il migliore ch'io ricordi: non già che ne siano mancati di uguale valore e di pari buona volontà, ma non hanno avuto un'occasione di grande rilievo come l'attuale, per mettere in mostra l'uno e l'altra. Alla sua grandezza d'animo, alla sua fermezza di carattere, alla sua mente illuminata s'è parata dinanzi la più spaventosa crisi politica.
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
La versione è praticamente uguale...chiudo ;)
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 281 Punti

Comm. Leader
Registrati via email