• Latino
  • AIUTO SU VERSIONE E ANALISI per il 2 MAGGIO!

    closed post best answer
Harlemx
Harlemx - Habilis - 264 Punti
Salva
Per favore mi potete fare analisi( di ogni parola) E traduzione è per il 2 maggio!

Versione: La crudeltà di Silla

Sulla,Postquam pugnaverat apud Portam Collinam contra Marianos,in urbem victor intrans,multos viros inermes et securos,quia se per legatos dederant, contra ius divinum interfecit.Non solum adversarii sed multi homines innocentes vitam amiserunt.Nam liberae et feroces per urbem caedes accidebant et percussores sollicitati vel ira vel praedae cupiditate passim errabant novas nece quaerentes.Igitur Sulla aperte damnatus est a cuncta civitate er Q.Catulus palam ei dixit:"Quia in bello armatos, in pace inermes viros occidimus ,breviter Romae nullus civis manebit". Tunc Sulla primum infamem tabulam proscriptionis induxit.

AIUTATEMI PER FAVOREEEE
selene82
selene82 - Genius - 11664 Punti
Salva
intanto la traduzione...

Silla dopo che aveva combattuto presso Porta Collina contro Mario, entrando vincitore in città, uccise molti uomini senza armi poiché avevano consegnato se stessi attraverso ambasciatori, contro il diritto divino. Non solo gli avversari, ma anche molti uomini innocenti persero la vita. Infatti per la città avvenivano stragi gratuite e feroci e i saccheggiatori mossi dall'ira o dal desiderio di ricchezza giravano ovunque cercando nuove uccisioni. Dunque Silla apertamente fu condannato da tutta la città e Quinto Catulo gli disse: Poiché in guerra uccidiamo gli armati, in pace i senza armi, in breve a Roma non rimarrà nessun cittadino. Allora Silla per prima cosa introdusse la tavola infame della proscrizione.

:hi
sele
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email