• Latino
  • aiuto raga è urgentissima

gnoro93
gnoro93 - Habilis - 180 Punti
Rispondi Cita Salva
vi ringrazio già per quello ke farete cmq la versione è questa:

Senex quidam, cum ad ultimam vitae aetatem pervenisset,miseria consumptus,in silvam olim venerat aridos arborum ramos collectum,ut ignem domi accenderet sibique paululum cibi coqueret.At carpendi et per silvam sine intermissione deambulandi labor,aspere senem defatigaverat;vesper iam adventabat atque ille,gravem sermentorum fascem humeris sustinens,domum lento gradu contendebat.Difficile iter erat,intolerabile ramorum pondus:et senex iam desperabat se domum perventurum esse.Consedit igitur in saxo cumque fascem deposuisset,ex imo pectore gemitus acerbos trahens,secum ipse vitae suae angores dolebat,miseriassenectutis aerumnas deplorans,mortem clara voce coepit(cominciò)invocare,ut ipsum omnibus malis liberaret.

vi prego amici....vi sarò molto grato se me la traducete per stasera..grazie comunque ciao aspetto vostre notizie.
silmagister
silmagister - Genius - 25278 Punti
Rispondi Cita Salva
Senex quidam, cum ad ultimam vitae aetatem pervenisset,miseria consumptus,in silvam olim venerat aridos arborum ramos collectum,ut ignem domi accenderet sibique paululum cibi coqueret.At carpendi et per silvam sine intermissione deambulandi labor,aspere senem defatigaverat;vesper iam adventabat atque ille,gravem sermentorum fascem humeris sustinens,domum lento gradu contendebat.Difficile iter erat,intolerabile ramorum pondus:et senex iam desperabat se domum perventurum esse.Consedit igitur in saxo cumque fascem deposuisset,ex imo pectore gemitus acerbos trahens,secum ipse vitae suae angores dolebat,miseriassenectutis aerumnas deplorans,mortem clara voce coepit(cominciò)invocare,ut ipsum omnibus malis liberaret.

Un vecchio, giunto ormai all'estremo periodo della sua vita, logorato dalla povertà, era arrivato una volta in un bosco, per raccogliere rami secchi di alberi,allo scopo di accendere un fuoco in casa e di cucinarsi un po' di cibo. Ma la fatica del raccogliere e del camminare senza interruzione attraverso il bosco aveva duramente affaticato il vecchio ; già si avvicinava la sera e quello, sostenendo sulle spalle una pesante fascina di rami secchi, a lento passo si dirigeva verso casa. Il cammino era arduo, intollerabile il peso dei rami : e ormai il vecchio disperava di tornare a casa. Si sedette dunque su un sasso e, dopo aver deposto la fascina, emettendo dolorosi lamenti dal profondo del suo petto, si doleva da solo dei dolori della sua vita, e, maledicendo gli infelici affanni della vecchiaia, cominciò ad invocare ad alta voce la morte perchè lo liberasse da tutti i mali

ciao gnoro93 :hi
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

kunvasquero

kunvasquero Geek 347 Punti

VIP
Registrati via email