Gessicuzza
Gessicuzza - Sapiens Sapiens - 1050 Punti
Rispondi Cita Salva
ciao mi servirebbe di questo pezzo di versione i paradigmi dei verbi presenti. grazie mille



Qui quidem cum intellegeret reprimi concitatam multitudinem non posse, cedensque animadvertisset quendam scribentem, ut patria pelleretur, quaesisse ab eo dicitur, quare id faceret aut quid Aristides commisisset, cur tanta poena dignus duceretur. Cui ille respondit se ignorare Aristiden, sed sibi non placere, quod tam cupide elaborasset, ut praeter ceteros Iustus appellaretur.
silmagister
silmagister - Genius - 25278 Punti
Rispondi Cita Salva
Qui( NESSO RELATIVO ) quidem cum intellegeret ( CUM NARRATIVO CONTEMPORANEO ) reprimi concitatam multitudinem non posse ( INFINITIVA ), cedensque ( PARTICIPIO CONGIUNTO RIF. A "qui" ) animadvertisset ( CUM NARRATIVO ANTERIORE ) quendam scribentem ( PARTICIPIO CONGIUNTO rif. a " quendam " ), ut patria pelleretur ( COMPLETIVA-FINALE ), quaesisse ( INFINITIVA DIP. DA "dicitur" ) ab eo dicitur ( PRINCIPALE ), quare id faceret aut quid Aristides commisisset ( INTERR. INDIRETTE COORDINATE ), cur tanta poena dignus duceretur ( INTERR. INDIRETTA ). Cui ( NESSO RELATIVO ) ille respondit se ignorare Aristiden ( INFINITIVA ), sed sibi non placere ( INFINITIVA ), quod tam cupide elaborasset ( CAUSALE COL CONGIUNTIVO OBLIQUO ), ut praeter ceteros Iustus appellaretur ( COMPLETIVA DIP. DA " ELABORASSET " ).

E questo, comprendendo con certezza che ula folla agitata non poteva essere calmata, e , essendosi accorto, mentre si allontanava, che un tale scriveva perchè fosse allontanato dalla patria, si dice che gli avesse chiesto, perchè facesse ciò o che cosa Aristide avesse commesso, perchè fosse ritenuto di degno di tanto grande condanna. A lui quello rispose che non conosceva Aristide, ma che non gli era gradito, poichè si era sforzato con tanta insistenza, di essere chiamato "Giusto" davanti agli altri.


- intellego, is, llexi, llectum, ere
- reprimo, is, pressi, pressum, ere
- possum, potes, potui, posse
- cedo, is, cessi, cessum, ere
- animadverto, is, adverti, adversu, ere
- scribo, is, psi, ptum, ere
- pello, is, pepuli, pulsum, ere
- quaero, is, quaesivi, itum, ere
- dico, is,, dixi, dictum, ere
- facio, is, feci, factum, ere
- committo, is, commisi, missum, ere
- duco, is, duxi, ductum, ere
- respondeo, es, ndi, nsum, ere
- ignoro, as, avi, atum, are
- placeo, es, ui, ere
- elaboro, as, avi, atum, are
- appello,as, avi, atum, are

il congiuntivo "obliquo" è un particolare congiuntivo subordinato, che il latino usa per esprimere un pensiero soggettivo di persona diversa da chi parla o scrive. Nella versione " elaborasset" esprime il pensiero di quel tale. In italiano comunque va tradotto con l'indicativo.

ciao Gessicuzza :hi
Gessicuzza
Gessicuzza - Sapiens Sapiens - 1050 Punti
Rispondi Cita Salva
grazie di tutto
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
Il_aria

Il_aria Blogger 2 Punti

VIP
Registrati via email